Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa del mondo. Tocci e Chiarabini ai Giochi

Tuffi
images/joomlart/article/e70e807c99b41be262ccfeb7a9221caa.jpg

Andrea Chiarabini e Giovanni Tocci parteciperanno ai Giochi di Rio de Janeiro nel sincro trampolino. La coppia azzurra si piazza al quinto posto nella finale a 12 della coppa del mondo - in svolgimento al Maria Lenk Acquatic Centre della città olimpica - con 395,46 punti, ma basta e avanza per staccare il pass a cinque cerchi.
Le finale del sincro trampolino qualifica alle Olimpiadi le migliori quattro coppie, comprese il Brasile padrone di casa e le medaglie ai campionati mondiali di Kazan 2015, ovvero Cina d'oro, Russia d'argento e Gran Bretagna di bronzo.
Avanti agli azzurri si piazzano i cinesi campioni del mondo Cao Yuan e Qin Kai (secondi con 419,67 punti) e i britannici Jack Laugher e Chris Mears bronzo iridati (quarti con 400,32 punti).
Quindi si può festeggiare dopo l'ingresso in finale ottenuto col brivido grazie al 12esimo ed ultimo punteggio utile dei preliminari di 363,09 punti. 
Il podio di coppa del mondo è completato dai tedeschi Stephan Feck e Patrick Hausing (primi con 429,33) e dai messicani Jahir Ocampo Marroqui e Rommel Aghmed Pacheco Marrufo (terzi con 409,38), che insieme agli statunitensi Sam Dorman e Kristian Ipsen (sesti con 391,98 punti) staccano gli altri tre pass per i Giochi. Primi degli esclusi i canadesi Philippe Gagne e Francoise Mbeau-Dulac per 36 pesantissimi centesimi di punto. I russi Evgenii Kuznetsov e Ilia Zakharov, argento mondiale, non vanno oltre l'11esimo posto. Diciottesimi nei preliminari i brasiliani Ian Matos e Luiz Felipe Outerelo. 
Per Chiarabini - romano che compirà 21 anni il prossimo 12 marzo, tesserato per Fiamme Oro Roma e CC Aniene ed allenato da Fabrizio De Angelis - si tratta della seconda partecipazione consecutiva alle Olimpiadi, dopo il 28esimo posto dalla piattaforma ai Giochi di Londra 2012.
Per Tocci - 21enne cosentino di Esercito e Cosenza Nuoto ed allenato da Lyubov Barsukova - sarà l'esordio. L'atleta calabrese ha già alle spalle nel sincro 3m un quinto posto europeo a Rostock 2013 con Andreas Billi ed un quarto a Berlino 2014 con Michele Benedetti; mentre ai campionati mondiali si è piazzato al 12esimo posto a Barcellona 2013 con Andreas Billi e al nono posto a Kazan 2015 col compagno Chiarabini con cui parteciperà alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.


consulta i risultati ufficiali


consulta la scheda di Andrea Chiarabini


consulta la scheda di Giovanni Tocci


foto deepbluemedia.eu