Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa del mondo. Trampolinisti ai Giochi

Tuffi
images/joomlart/article/fdc3962ed0eef7248e107d7be4290513.jpg

Andrea Chiarabini e Michele Benedetti conquistano il pass olimpico individuale dal trampolino 3m. Entrambi superano i preliminari della coppa del mondo, test event dei Giochi di Rio de Janeiro, in svolgimento al Maria Lenk Acquatic Centre.
Per Chiarabini si tratta del secondo pass dopo la qualificazione olimpica nel sincro insieme a Giovanni Tocci. Il tuffatore romano - 21 anni il prossimo 12 marzo, tesserato per Fiamme Oro Roma e CC Aniene ed allenato da Fabrizio De Angelis - chiude i preliminari al terzo posto con 449,05 punti; Michele Benedetti - 31enne nato a Parma ma romano, allenato dal tecnico federale Domenico Rinaldi e tesserato per Marina Militare e Lazio Nuoto - ottiene il settimo punteggio con 421,50. In gara 56 atleti.
Il campione mondiale in carica, il cinese He Chao, non è andato oltre l'ottavo punteggio (419,20); l'argento e il bronzo iridato, rispettivamente il russo Ilia Zakharov e il britannico Jack David Laugher, non hanno partecipato. Il migliore dei preliminari è risultato il francese Matthieu Rosset (decimo ai mondiali) con 464,85 punti; seguito dal messicano Rommel Pacheco Marrufo (sesto ai mondiali) con 463,15 punti. Le semifinali sono in programma lunedì alle 19.15 italiane. Per conquistare la qualificazione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro era necessario piazzarsi tra i migliori 18, ovvero superare il turno.
Entrambi gli azzurri hanno già partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012: Chiarabini per il 28esimo posto dalla piattaforma, Benedetti per il 20esimo nel trampolino. In carriera Benedetti ha anche conquistato due medaglie di bronzo nel trampolino 3m ai campionati europei di specialità di Torino nel 2009 e nel sincro piattaforma ai campionati europei di Budapest nel 2006.


foto deepbluemedia.eu
 
consulta la schede di Andrea Chiarabini
 
consulta la scheda di Michele Benedetti

consulta i risultati ufficiali