Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Universiadi. Auber di bronzo dal trampolino 1m

Tuffi
images/large/auber_4_7_19.jpg

La prima medaglia della delegazione italiana alla 30esima Universiade, in svolgimento a Napoli, è di Gabriele Auber (Marina Militare/Trieste Tuffi), iscritto all'Università degli Studi Niccolò Cusano di Roma.  
Il 25enne tuffatore triestino conquista dal trampolino 1m della Mostra d'Oltremare la medaglia di bronzo con 356.20 punti, 1.55 di vantaggio di vantaggio sul tedesco Alexander Lube, quarto con 354.65, ed altrettanti di svantaggio rispetto all'altro tedesco Frithjof Seidel, d'argento con 357.75 punti. Inarrivabile il cinese Liu Chengming, che s'impone con 399 punti e che nel tardo pomeriggio vincerà anche la finale del trampolino 3m con 421.20 punti avanti al coreano Yi Jeagyeong (410.05) e al russo Ilia Molchanov (409.65). Azzurri più lontani. Nono Auber con 356.70 e decimo Andrea Cosoli (Carlo Dibiasi) con 328.45.
In programma anche la finale della piattaforma con Flavia Pallotta (Marina Militare/Carlo Dibiasi) che migliora l'undicesimo pass d'ingresso, chiudendo all'ottavo posto con 251.35 punti. Dal gradino più alto del podio si erge la messicana Alejandra Estrella, unica a superare il muro dei 300 con 327.65 punti, che precede la coreana Cho Eunbi con 281.25 e la britannica Gemma Louise McArthur con 267.95.

consulta i risultati ufficiali