Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei. Batki in finale dalla piattaforma

Tuffi
images/joomlart/article/964c0d69ed01926a063e84ebc7fde6e5.jpg

Noemi Batki (Esercito / Triestina Nuoto) si qualifica alla finale della piattaforma col sesto punteggio dei preliminari a quota 284. Alle 19.30 locali la 28enne italoungherese proverà a difendere gli argenti conquistati a Budapest 2010, Eindhoven 2012 e Berlino 2014. Allenata dalla madre, nonché tecnico federale Ibolya Nagy, ha nel suo palmares anche l'oro di Torino 2011 e il bronzo di Rostock 2015 ai campionati continentali di specialità vinti dall'ucraina Iuliia Prokopchuk, seconda con 344.35, a 85 centesimi dalla britannica Tonia Couch (345.20). Undicesima con 271.50 la francese Laura Marino, che ha soffiato a Batki la medaglia d'argento a Rostock per tre decimi. Terzo punteggio della tedesca Christina Wassen (302.30). Poi tutte sotto al muro dei 300 punti.
"E' andata bene. Ho sprecato un sacco di energie perché ho cercato di non farmi prendere - commenta Batki - In finale proverò a recuperare il gap da chi mi precede. Mi dispiace un po' per il rovesciato, ma mi trovo male perché non riesco ad orientarmi a causa delle luci che puntano sulla piattaforma. Cercherò un altro punto di visuale. La verticale è andata abbastanza bene e ne sono contenta".

LA SERIE DI NOEMI BATKI
107B triplo e mezzo in avanti carpiato 60 (10)
407C triplo e mezzo ritornato raggruppato 68.80 (3)
305C doppio e mezzo rovesciato raggruppato 44.80 (7)
6243D doppio indietro con un avvitamento e mezzo 56 (5)
5253B doppio e mezzo indietro carpiato con un avvitamento e mezzo 54.40 (6)

consulta i risultati ufficiali


foto di Giorgio Perottino / deepbluemedia.eu