Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti a Torino. L'ultima gara di Tania

Tuffi
images/joomlart/article/2658836e7c3457b5d66145d480fceb65.jpg

Il congedo di Tania Cagnotto e la selezione ai prossimi campionati del mondo. C’è tutto negli Assoluti indoor a Torino, in programma alla Monumentale, dal 12 al 14 maggio. Passato, presente e futuro. Ci sono gli azzurri che cercano il pass per Budapest 2017 e i più giovani che provano ad inserirsi nell’elite nazionale e, soprattutto, c’è lei, Tania Cagnotto, la Regina dei tuffi, che dopo 18 anni di successi internazionali, all’età di 32 anni (che compirà lunedì 15 maggio) ha deciso di interrompere l’attività agonistica. Si ritira da vincente, con le medaglie olimpiche al collo, d’argento e di bronzo, al termine di una carriera che l’ha vista protagonista sui trampolini di tutto il mondo.
Tania Cagnotto ha scelto la città di Torino - dov’è nato papà Giorgio (4 medaglie olimpiche tra il 1972 e il 1980, 2 d'argento e 2 di bronzo) e dove lei si è sempre sentita a casa, come si sente a casa a Bolzano dov’è nata e si è allenata e all’Elba dove ha conosciuto Stefano e si è sposata il 24 settembre, dopo aver coronato il sogno olimpico a Rio - per salutare tutt: tecnici e compagni di squadra, atleti e dirigenti, giudici, giornalisti e fotoreporter e ringraziare il suo pubblico che l’ha sempre amata, incoraggiata e sostenuta. Sabato 13 maggio (eliminatoria al mattino e finale il pomeriggio) sale sul trampolino per la sua ultima gara. Alle 18.00 c’è la finale da un metro e dopo inizia la grande festa organizzata in suo onore dalla Federazione Italiana Nuoto e alla quale intervengono le massime autorità sportive e politiche, civili e militari, nazionali e territoriali. Sono previste la proiezione di un video realizzato dal giornalista RAI Stefano Bizzotto, l’interpretazione di una canzone scritta apposta per lei, l’incontro con i giornalisti in mix zone, il brindisi con le autorità e in chiusura l’abbraccio con i fans.
Agli Assoluti sono iscritti 84 atleti nelle prove singole (44 maschi e 40 femmine) e 23 coppie nelle gare sincro. Le società partecipanti sono 19: Carlo Dibiasi, Bergamo Nuoto, Blu 2006 Torino, Esercito, Can Mincio, Can Milano, Aniene, Marina Militare, Fiamme Gialle, Bolzano Nuoto, Fiamme Oro, MR Sport F.lli Marconi, Trieste Tuffi Edera 1904, Triestina Nuoto, Cosenza Nuoto, Fiamme Rosse, Carabinieri, Ice Club Como e Nuotatori Genovesi.


Programma gare


12 maggio
10.00 Eliminatorie 1 metro M (6 tuffi) e piattaforma F (5 tuffi)
16.00 Finale tuffi sincro 3 metri F (5)
17.15 Finale 1 metro M (6)
18.00 Finale piattaforma F (5)


13 maggio
10.00 Eliminatorie 3 metri M (6 tuffi) e 1 metro F (5 tuffi)
16.00 Finale tuffi sincro piattaforma M/F (6/5)
17.00 Finale 3 metri M (6)
18.00 Finale 1 metro F (5)


14 maggio
09.30 Eliminatorie 3 metri F (5 tuffi) e piattaforma M (6 tuffi)
14.30 Finale tuffi sincro 3 metri M (6)
15.50 Finale 3 metri F (5)
16.40 Finale piattaforma M (6)

Foto Deepbluemedia.eu