Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

L'Italia al German Open 10 ragazze sognano Atene

News Sincro precedenti
images/joomlart/article/large/7846df96a6c23a1406bf079613b70162.jpg

Prima uscita stagionale per la Nazionale di nuoto sincronizzato, che da venerdì parteciperà alle gare di Bonn. De Renzis: "Test importante dove proveremo gli esercizi per le qualificazioni olimpiche. Non siamo ancora al top ma il lavoro procede bene"

ROMA
La Nazionale di Nuoto Sincronizzato parte oggi per Bonn dove, da venerdì a  domenica, sarà impegnata nel XV German Open insieme ad altre 27 Nazioni.
"Si tratta di una gara molto importante, la prima della nuova stagione – spiega il tecnico federale Laura De Renzis – che visto l'elevato numero di partecipanti, è paragonabile a una  preolimpica. Per noi sarà l'occasione di misurarci con le nostre prossime avversarie e trarre utili indicazioni in vista del Torneo di Qualificazione Olimpica, in programma ad Atene dal 15 al 18 aprile. E' una tappa di passaggio, le ragazze non sono ancora al top della forma, ma sarà utile provare gli esercizi per lavorare successivamente sui particolari".
A Bonn l'Italia si presenta con dieci ragazze: Monica Cirulli, Costanza Fiorentini, Elisa Plaisant, Beatrice Spaziani e Lorena Zaffalon (Aurelia Nuoto), Francesca Gangemi (Catania Sincro), Joey Paccagnella (Plebiscito Padova), Sara Savoia (Synchro 95 Fumane), Federica Stefanelli (Como Nuoto) e Laura Zanazza (Busto Nuoto). Sono le stesse che parteciperanno al torneo preolimpico di aprile e che sperano di guadagnarsi la qualificazione ai Giochi Olimpici e la relativa conferma del tecnico. Il programma libero della Squadra e il Doppio tecnico sono completamente nuovi; il tecnico della Squadra e il Doppio libero sono, invece, gli stessi dei Mondiali di Barcellona 2003 con l'apporto di alcune modiche.
Le azzurre sono tornate dal collegiale in Sud Africa con il morale alle stelle e, una volta a Roma, si sono subito rimesse al lavoro. "Ci siamo allenate in un ambiente ideale – continua il tecnico -  clima sereno e qualità della vita ottima. Le ragazze non chiedevano di meglio. Abbiamo provato tutti gli esercizi per le qualificazioni olimpiche, curando molto anche la parte acrobatica e coreografica".
Dopo le gare di Bonn le ragazze torneranno a casa per una settimana, poi saranno di nuovo in collegiale a Roma per gli ultimi allenamenti prima di partire per Atene. "Soltanto la Grecia è già qualificata – conclude la De Renzis – tutte  le altre squadre dovranno affrontare il torneo preolimpico. Qualificarci con il Doppio è più facile, perché basterà rientrare tra le prime 24. Con la Squadra dovremo classificarci tra le prime sette, che per noi significa confermare il risultato ottenuto ai Mondiali in Spagna. Un pronostico? Ci auguriamo di fare anche meglio".
Insieme al tecnico federale Laura De Renzis, completano lo staff azzurro l'allenatrice Loredana Montico, il preparatore atletico  Maria Novella Pavesi e i giudici Simonetta Antonaroli e Maria Grazia Grasso.  


Il calendario del XV German Open
Giovedì 4 marzo
18.00 Technical Meeting

Venerdì 5 marzo
10.00 Programma tecnico Duo
14.00 Programma tecnico Solo
17.30 Programma libero Duo -Preliminari

Sabato 6 marzo
9.30 Programma tecnico Squadra
13.30 Programma libero Solo -Preliminari
16.30 Programma libero Squadra - Preliminari

Domenica 7 marzo
10.00 Programma libero Duo - Finale
12.30 Sfilata delle Nazioni
13.00 Programma libero Solo - Finale
14.45 Programma libero Squadra - Finale
16.00 Programma libero combinato