Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Invernali Novara tricolore

News Sincro precedenti
images/joomlart/article/0af511c1e7da043ba100893b8ef18753.jpg

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio i campionati italiani in Piemonte. Presenti 227 atlete in rappresentanza di 27 società. Gare in differita su Rai Sport 2

ROMA
Appuntamento a Novara. L'Italia del nuoto sincronizzato si ritrova in Piemonte per i campionati assoluti invernali, in programma presso la piscina dello Sporting Village da venerdì 3 a domenica 5 febbraio.
Novità nel regolamento. Sono stati alzati i punteggi di ammissione ai campionati nazionali per tutte le categorie. "Il livello nazionale sta risalendo - spiega la coordinatrice delle squadre Nazionali di nuoto sincronizzato Patrizia Giallombardo – e questo lo dobbiamo anche alle nuove iniziative della Federazione e alle sinergie sempre maggiori con le società. Mi riferisco soprattutto al progetto del sistema delle stelle: sei stelle che rappresentano sei livelli, ciascuno con differenti requisiti da raggiungere per partecipare alle gare. Il principio è lo stesso dei brevetti del nuoto". 
A tutte le società, attraverso i comitati regionali è stato consegnato un pacchetto di materiale video-didattico che comprende la fase di preparazione atletica, l’insegnamento della acrobatica e l’analisi di impostazione delle basi della ginnastica fuori e dentro l’acqua. "La finalità – continua la Giallombardo – è duplice: aggiornare i tecnici sociali e uniformare il lavoro che si sostiene normalmente in Nazionale e quello che si svolge nei club, che rimangono comunque liberi di impostare i programmi di lavoro che ritengono più appropriati. Ciò che conta è che chi arriva in Nazionale sappia quelle che sono le caratteristiche richieste".
Ai tricolori sono iscritte 227 atlete in rappresentanza di 27 società. Rai Sport 2 trasmetterà l'evento con le differite di lunedì (dalle 18.30 e dalle 22.30), martedì (dalle 15.55 e dalle 17.55) e mercoledì (dalle 20.30 e dalle 21.30).
Da questi assoluti lo staff tecnico azzurro si aspetta un miglioramento. Capire a che punto è il lavoro iniziato a ottobre. "Abbiamo una squadra Nazionale assoluta allargata - aggiunge la coordinatrice nazionale - divisa in A e B, ma in cui di fatto tutte e 24 le atlete in rosa partono alla pari. Ma non è precluso l’inserimento di altre atlete che potranno emergere durante i campionati nazionali. In prospettiva degli Europei di Anversa (16-20 maggio) si tratta di un primo monitoraggio. Per gli Europei solo il Singolo è già deciso con Linda Cerruti. Da definire il Duo e la Squadra. In vista delle qualificazioni olimpiche di Londra (18-22 aprile) Giulia Lapi e Mariangela Perrupato sono già sicure di partecipare nel Duo. Per la squadra, probabilmente la A, saranno scelte in dieci". 
Il programma prevede l'apertura con gli obbligatori a partire dalle 9.30 di venerdì, le eliminatorie del Duo dalle 16; sabato le eliminatorie del Solo alle 9.30, della squadra alle 16 e la finale del Duo alle 18; domenica le finali della Squadra alle 9.30 e del Solo alle 11.30.
 
Vai alla pagina speciale