Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Duo misto show a Tu Si que Vales

Sincro
images/joomlart/article/a10249320d5eea66b1b9862032570a02.jpg

Dai Mondiali di Budapest alla trasmissione di Canale 5 "Tu Sì Que Vales". Giorgio Minisini e Manila Flamini, campioni iridati nella routine tecnica del Mixed in Ungheria a luglio (primo oro Mondiale per la Nazionale), che come la scorsa estate hanno sensibilizzato giuria e pubblico con la loro esibizione ispirata al tema dell'immigrazione sulle note di "A scream from Lampedusa" - Un urlo da Lampedusa - fotografando il dramma, l'amore e la speranza di tante famiglie che ogni giorno fuggono dall'odio della guerra e dalle persecuzioni politiche e religiose.
Gli azzurri, che hanno nuotato alla piscina olimpica dello Stadio del Nuoto al Foro Italico, hanno ottenuto i quattro si dei giudici -Rudy Zerbi, Maria De Filippi, Teo Mammucari e Jerry Scotti (che ha particolarmente apprezzato il valore etico dell'esercizio fuori dagli schemi cristalizzati e rigidi del sincro) - il 90% dei Sì della giuria popolare e di conseguenza l'accesso alla semifinale dove i campioni azzurri cercheranno di raggiungere i cinque tuffatori capitanati da Alessandro De Rose, 25enne di Cosenza bronzo iridato a Budapest, già qualificati alla finale dopo lo spettacolo sulle piattaforme montate all'interno della piscina olimpica dello Stadio del Nuoto.

Vai all'esercizio del duo misto