Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali junior. Obbligatori e finali

Sincro
images/joomlart/article/36f8e6b7aab7b0195cd6d6bf10cf87ff.jpg

Conclusi ad Helsinki i Mondiali di categoria di nuoto sincronizzato. Per la Nazionale azzurra bilancio positivo. Dopo le prime due giornate riservate alle fasi preliminari, venerdì in calendario gli obbligatori determinanti per il punteggio complessivo e l'ingresso in finale; ieri e oggi le finali che sono trasmesse su SportTV. Sulla base dei risultati ricevuti dalle singole ragazze negli obbbligatori l'Italia ha ottenuto l'ingresso alle finali del solo con il sesto punteggio, del duo con il settimo e della squadra con il sesto. Nel combo (azzurre seste) la qualificazione in finale è diretta.
Finali: nel duo Gemma Galli e Laila Huric hanno confermato la settima posizione chiudendo con 158.3883 punti; oro e titolo mondiale alle russe Anastasia e Daria Bayandina con 168.8498 punti. Nella squadra l'Italia ha sceso si è classificata settima con 157.738; ancora la Russia sul gradino più alto che ha totalizzato 167.9395 e stesse bandiere a sventolare sul podio: Russia, Giappone e Cina, come nel duo. Nella finale del solo Noemi Carrozza mantiene la sesta posizione concludendo la sua esibizione con 161.279 punti, di cui 25.4 per l'esecuzione, 33.86 di impressione artistica, 25.8 di difficoltà. Vince la russa Anisya Neborako con 171.1350. Davanti all'azzurra anche la canadese, la giapponese, l'ucraina e la francese. Alle spalle l'austriaca e la spagnola (finale a 12). Nel combo Italia sesta anche in finale con 85.4333 punti. Vittoria, un po' a sorpresa, al Giappone che supera di una manciata di punti la Russia: 90.4000 a 90.3000.

Convocate: Beatrice Amadei, Gemma Galli, Laila Huric e Margherita Zucchi (Busto N), Noemi Carrozza (All Swim), Veronica Gallo e Maria Elena Gandini (Plebiscito Padova), Viola Musso (Carisa RN Savona), Ludovica Redaelli (RN Legnano), Elena Sernagiotto (Montebelluna N), Paola Tombacco (Polisportoiva Terraglio) e Veronica Yacoub (Olgiata 2012). Nello staff, con il coordinatore delle suadre Nazionali Patrizia Giallombardo, i tecnici Sabrina Camono, Stefania Speroni e Rossella Pibiri. Giudice italiano Reitano Serra.


Programma gare e risultati delle azzurre
Helsinki è 1 ora avanti all'Italia


30 luglio - preliminari
Duo (27 coppie e Gemma Galli e Laila Huric 6 in ordine di apparizione - riserva Noemi Carrozza)
6. Galli-Huric 84.600
Squadra (21 team e Italia 2 in ordine di apparizione)
7. Italia 84.2667
Carrozza, Galli, Gallo, Gandini, Huric, Musso, Redaelli e Sernagiotto (riserve Amadei e Zucchi)


31 luglio - preliminari
Solo (24 singoliste e Noemi Carrozza 22 in ordine di apparizione - riserva Laila Huric)
6. Noemi Carrozza 84.8667
Libero Combinato (13 team e Italia 4 in ordine di apparizione)
6. Italia 82.2333
Amadei, Carrozza, Galli, Gandini, Sernagiotto, Tombacco, Yacoub e Zucchi (riserve Gallo e Redaelli)


1 agosto - obbligatori (256 figure - tutte le azzurre iscritte)
19. Noemi Carrozza 76.213
42. Laila Huric 74.506
59. Gemma Galli 73.297
66. Maria Elena Gandini 72.816
67. Viola Musso 72.793
68. Veronica Yacoub 72.719
77. Elena Sernagiotto 72.011
89. Paola Tombacco 71.544
102. Ludovica Redaelli 70.959
104. Beatrice Amadei 89.845
112. Veronica Gallo 70.375
135. Margherita Zucchi 69.560 


2 agosto - finali
Duo
1. Anastasia e Daria Bayandina (RUS) 168.8498
2. Kano Omata e Asuka Tasaki (JPN) 168.7142
3. Liuyi Wang e Qianyi Wang (CHN) 162.9053
7. Gemma Galli e Laila Huric (riserva Noemi Carrozza) 158.3883

Squadra
1. Russia 167.9395
2. Giappone 166.0544
3. Cina 162.9142
7. Italia 157.7380
Carrozza, Galli, Gallo, Gandini, Huric, Musso, Redaelli, Sernagiato (riserve Amadei e Musso)


3 agosto - finali
Solo
1. Anisya Neborako (RUS) 171.1350
2. Jacqualine Simoneau (CAN) 170.8927
3. Asuka Tasaki (JPN) 168.7817
6. Noemi Carrozza 161.279


Libero Combinato
1. Giappone 90.4000
2. Russia 90.3000
3. Cina 88.3667
6. Italia 85.4333
Amadei, Carrozza, Galli, Gandini, Huric, Musso, Sernagiotto, Tombacco, Yacoub e Zucchi (riserve Gallo e Redaelli) 


Il link per seguire le gare 


Risultati