Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World Trophy. Italia seconda con la squadra

Sincro
images/joomlart/article/b467000808870152e6303b311595911a.jpg

La decima edizione del World Trophy di nuoto sincronizzato, svoltasi a Shaoxing, in Cina, nella provincia di Zhejiang, si chiude col primo posto di Giorgio Minisini e Mariangela Perrupato nel duo misto e i secondi posti di Linda Cerruti e Costanza Ferro nel duo tematico e della squadra nella routine libera tematica.
Nella seconda e ultima giornata Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Elisa Bozzo, Francesca Deidda, Linda Cerruti, Manila Flamini, Mariangela Perrupato e Sara Sgarzi ottengono 91,1667 punti. Meglio di loro solo la Cina con 91,8334 punti e a seguire Giappone (86,5), Russia (86) e Ucraina (84,5).
Nell'esibizione del libero combinato, a cui non ha partecipato l'Italia, successo della Cina con 89,6666 punti avanti a Russia (86,8334) e Giappone (86,3333). Ai piedi del podio l'Ucraina (85,8334).
Tra le due prove c'è stata l'esibizione, salutata con il compiacimento e gli applausi del pubblico, di Giorgio Minisini e dello statunitense Bill May, tra i protagonisti degli ultimi campionati mondiali di Kazan.  
Hanno partecipato alla manifestazione 14 selezioni: Australia, Cina, Repubblica Ceca, Grecia, Ungheria, Italia, Giappone, Kazakistan, Russia, Slovacchia, Spagna, Turchia, Ucraina e Stati Uniti.
L'Italia è stata rappresentata da Elisa Bozzo (Marina Militare / Aurelia), Beatrice Callegari (Marina Militare / Montebelluna), Camilla Cattaneo (Fiamme Oro Roma / Carisa Savona), Linda Cerruti (Marina Militare / Carisa Savona), Francesca Deidda (Fiamme Oro Roma / Promogest), Costanza Ferro (Marina Militare / Carisa Savona), Manila Flamini (Fiamme Oro Roma / Aurelia), Giorgio Minisini (Aurelia), Mariangela Perrupato (Fiamme Oro Roma / Aurelia), Sara Sgarzi (Fiamme Oro Roma / Uisp Bologna). Con loro i tecnici federali Roberta Farinelli e Yumiko Tomomatsu.


per ulteriori informazioni consulta il sito della FINA