Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti e collegiali. Da Riccione a Roma decolla l'Italsincro

Sincro
images/00_foto_2021/medium/large/160830408_4210513538967570_8147869084739676871_n.png

Una stagione tutta da scoprire. Si parte dagli Assoluti di Riccione (20-22 marzo) mentre la nazionale maggiore continuerà a lavorare al Centro Federale di Pietralata dal 21 marzo al 27 aprile. In attesa della Coppa del mondo di Tokyo (1-4 maggio), dove l'Italia punta a qualificare sia il Doppio che la Squadra, scendono in vasca i migliori giovani azzurri. Saranno oltre trecento gli atleti impegnati nei campionati tricolori con tre giorni di gare divise per obbligatori, eliminatorie e finali tutte lunedì 22 in diretta su Rai Sport + HD (9.00-10.30 Squadra, 11.30-13 Singolo, 15-17.30 Duo e Duo Misto). Spettacolo assicurato alla piscina comunale con 41 esercizi del Solo, 34 del Duo, 31 della Squadra e ben 11 nel Duo Misto. "Tranne la coppia del Duo misto, sarà un campionato in prevalenza composto da giovani - spiega il DT delle nazionali Patrizia Giallombardo. La ripartenza dopo l'Assoluto estivo era fondamentale per dare ossigeno alle società e tutelare le fasce più giovani di atleti che non partecipano ad una gara nazionale da quasi due anni. Quindi ci saranno molte sorprese soprattutto tra chi partecipa alla nazionale B o nelle categorie Juniores e Ragazzi che riusciamo ad oggi a monitorare solo con videocall su Zoom senza poterle farle lavorare insieme. Riguardo la nazionale assoluta ci stiamo preparando per questa qualifica di Tokyo simulando delle gare attraverso dei test event con giudici federali (il prossimo ci sarà il 7 aprile ndr). Questo ci serve per ritrovare psicologicamente il ritmo gara ormai perso dall'ultima apparizione a Gwangju nel 2019. Ora stiamo lavorando sulla sincronia e l'esecuzione; rispetto al campionato mondiale coreano abbiamo modificato soprattutto l'esercizio long della Squadra cambiando anche la musica sulle basi che ci ha inviato Antogiulio Frulio, collaboratore di Michele Braga e di importanti star come Giorgia, Morgan e Alex Britti".  

La nazionale di nuoto sincronizzato sarà in collegiale al Centro Federale di Pietralata, a Roma, dal 21 marzo al 27 aprile. Tredici i convocati dal direttore tecnico Patrizia Giallombardo: Beatrice Callegari (Marina Militare/Montebelluna Nuoto), Domiziana Cavanna (Fiamme Oro/RN Savona), Linda Cerruti (RN Savona/Marina Militare), Francesca Deidda (Fiamme Oro/Promogest), Costanza Di Camillo (Marina Militare/RN Savona), Costanza Ferro (RN Savona/Marina Militare), Gemma Galli (Marina Militare/Busto Nuoto), Giorgio Minisini (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto), Marta Murru (Fiamme Oro/RN Savona), Enrica Piccoli (Fiamme Oro/Montebelluna Nuoto), Federica Sala (RN Savona), Lucrezia Ruggiero (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto), Francesca Zunino (Fiamme Oro/RN Savona) e Alessia Pezone (Aurelia Nuoto/GS Fiamme Oro). Completano lo staff il tecnico responsabile degli esercizi di squadra Roberta Farinelli, gli assistenti tecnici Rossella Pibiri, Giovanna Burlando e Joey Paccagnella, la fisioterapista Sara Lupo, i preparatori atletici Annabella Cinti, Valentina Rovetta, Nicola Marconi, Natalia Titova e Adolfo Lampronti, il dietista Stefania Acquaro.