Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Preolimpico. L'Italsincro danza per Rio

Sincro
images/joomlart/article/6c7aed175314e68d228819d661318696.jpg

Tutto pronto al Maria Lenk Acquatic Centre di Rio de Janeiro dove sono in programma le qualificazioni olimpiche del nuoto sincronizzato. Si nuota dal 2 al 6 marzo per completare la lista delle 104 sincronette che parteciperanno ai Giochi Olimpici di Rio (9-14 agosto). Sono 95 i posti in palio in totale (9 per il Brasile paese ospitante) divise per le due specialità: il Duo e la Squadra con l'esercizio tecnico e libero che, sommati, daranno il punteggio finale. All'esercizio olimpico di Squadra parteciperanno otto selezioni (Egitto, Russia, Australia e Cina qualificate dal rispettivo torneo continentale e il Brasile quale paese ospitante) e le prime tre del preolimpico.
Più ampio il margine nel Duo con 24 coppie qualificate alle Olimpiadi. Già certi i duo di Brasile, Egitto, Russia, Australia e Cina, così come lo saranno quelli delle altre tre squadre che si qualificheranno attraverso il preolimpico. A questi si aggiungeranno i migliori duo di ciascuna qualificazione continentale che non si sono qualificati attraverso gli 8 pass riservati alle squadre e i migliori 11 del torneo di qualificazione.
In gara 133 atlete in rappresentanza di 30 paesi: Argentina, Austria, Aruba, Bielorussia, Bulgaria, Canada, Cile, Costa Rica, Colombia, Repubblica Ceca, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Ungheria, Israele, Italia, Giappone, Kazakistan, Korea, Peru, Singapore, Messico, Singapore, Svizzera, Turchia, USA, Ucraina, Uzbekistan e Venezuela.
Il programma ufficiale (orario italiano, in Brasile - 4h) prevede mercoledì il tecnico del duo alle 15.15; giovedì il libero del duo alle 15.15; sabato il tecnico della squadra alle 15.15; domenica il libero della squadra alle 15.15 e il secondo round del libero del duo alle 19. Il secondo round del libero del duo è una sorta di ripescaggio con in palio gli ultimi pass olimpici. 
Dunque si parte mercoledì con l'esercizio tecnico del duo con Linda Cerruti e Costanza Ferro che si esibiranno sulle note dell'Estate di Vivaldi; le altre musiche saranno "Interstellar Synchro" di Michele Braga per il tecnico della squadra e per gli esercizi liberi "The season on earth" di Michele Braga per la squadra e "Sweet dreams" degli Euritmics per il duo.
La Nazionale di nuoto sincronizzato si è allenata dal 14 febbraio nella piscina di Copacabana. Le atlete convocate sono Elisa Bozzo (Marina Militare / Aurelia Nuoto), Beatrice Callegari (Marina Militare / Montebelluna Nuoto), Camilla Cattaneo (Fiamme Oro / Carisa Savona), Linda Cerruti e Costanza Ferro (Marina Militare / Carisa Savona), Francesca Deidda (Fiamme Oro / Promogest), Manila Flamini e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto), Sara Sgarzi (Fiamme Oro / Uisp Bologna). Nello staff il commissario tecnico Patrizia Giallombardo, i tecnici Roberta Farinelli, Giovanna Burlando e Yumico Tomomatsu, il medico Gianfranco Colombo, il fisioterapista Alessandro Capacchione e il preparatore atletico Annabella Cinti.


Vai al sito ufficiale