Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World Series a Barcellona. Flamini-Minisini d'argento

Sincro
images/large/manila.jpg

Oro ad Alessandropoli, poi gli argenti di Tokio, Pechino e Barcellona nell'ultima tappa della World Series. Nel free del mixed Manila Flamini e Giorgio Minisini  - campioni del mondo a Budapest nell'esercizio tecnico (sulle note di "A scream from Lampedusa"), primo oro iridato per la Nazionale di nuoto sincronizzato e vice campioni europei a Glasgow 2018 in entrambe le routine - si confermano d'argento, e chiudono con 90.7333 punti (27.1000 per l'esecuzione, 36.5333 per gli elementi, 27.1000 per l'impressione artistica); davanti agli azzurri - allenati dal tecnico federale Rossella Pibiri e tesserati per Fiamme Oro e Aurelia Nuoto - i russi Aleksandr Maltsev e Mayya Gurbanberdieva con 92.4000 punti, terzi gli spagnoli Emma Garcia e Pau Ribes Culla con 88.8667. Giorgio Minisini e Manila Flamini parteciperanno anche alla finale a Budapest (14-16 giugno), dove nel 2017 conquistarono il titolo di campioni del mondo con il duo tecnico. A Budapest anche il Duo con Costanza Ferro e Linda Cerruti.

Vai ai risultati completi