Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World Series. Poker azzurro ad Alessandropoli

Sincro
images/large/FLAMINI_MINISINI_WORLD_SERIES_90419.jpg
Gli atletii del sincro tornano dalla Grecia con 4 medaglie al collo e dal 26 aprile riprendono gli allenamenti collegiali tra Savona e il Centro Federale di Pietralata a Roma. Ad Alessandropoli, in occasione della seconda tappa delle World Series di nuoto sincronizzato, la squadra Nazionale ha conquistato una medaglia d'oro e tre d'argento.
I campioni del mondo e vicecampioni d'Europa Manila Flamini e Giorgio Minisini hanno vinto la finale del duo mixed free con una prestazione brillante ricevendo 90.1000 punti (26.900, 36.000 e 27.200) davanti alla coppia giapponese Atsushi Abe-Yumi Adachi (87.5333), che invece ha vinto la finale del tecnico (85.4462) alla quale gli azzurri non hanno partecipato. Terza nel libero la coppia russa Kristina Averina-Mikhail Vasilev (bronzo in 85.1000).
Le doppiste Linda Cerruti e Costanza Ferro, terze agli Europei di Glasgow 2018 e seconde in Coppa Europa 2017 nel tech e free, hanno concesso il bis d'argento: 88.6696 punti nel duo tecnico con una routine molto interessante, alle spalle delle eleganti ucraine Marta Fiedina e Anastasiya Savchuk (91.4462) e davanti alle canadesi Claudia Holzner e Simoneau (87.3405); 90.1000 punti nel duo libero con una performance molto convincente, dietro alle sorelle ucraine Maryna e Vladyslava Aleksiiva (92.8000) e prima delle canadesi Claudia Holzner e Jacqueline Simoneau (89.1667).
L'esperta Linda Cerruti - cinque medaglie di bronzo e due d'argento agli Europei di Glasgow tra singolo, duo, squadra e combo - nel singolo free ha ottenuto il terzo argento personale con una presentazione piacevole meritando forse di più dei 90.1667 punti ricevuti; l'oro è andato all'ucraina Marta Fiedina che è stata premiata con 92.7000 e il bronzo alla canadese Jacqueline Simoneau che ha totalizzato 90.000. 

Risultati completi