Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Ci ha lasciati Carla Insalatini. Condoglianze

Salvamento
images/large/CARLA.INSALATINI.jpg

Risvegliarsi e sapere che una cara amica e collega di tante manifestazioni non c'è più. Oggi siamo tutti molto tristi e addolorati. Carla Insalatini, giudice di nuoto e nuoto per salvamento, Coordinatrice dello staff tecnico dei giudici e arbitri nazionali ed internazionali ai Campionati Europei di Salvamento di Riccione 2019 e già in organico per i prossimi Campionati del mondo di Salvamento, previsti sempre a Riccione, è mancata nell'ospedale di Bentivoglio, a pochi chilometri dalla sua Ferrara. Malata da tempo, affrontava la vita e il lavoro sempre con rinnovato entusiasmo. La sua allegria contagiosa e il suo sorriso, uniti alla serietà e professionalità, la contraddistinguevano in ogni occasione. Nello svolgimento delle gare in mare e in piscina dei recenti europei di salvamento a Riccione il suo contributo è risultato preziosissimo ed è stato sottolineato con un riconoscimento a fine manifestazione. Al figlio Dario, al compagno Paolo, a tutti i familiari ed amici giunga il cordoglio del presidente della FIN Paolo Barelli, dei presidenti onorari Lorenzo Ravina e Salvatore Montella, dei vice presidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione e Teresa Frassinetti, del presidente della sezione salvamento Vincenzo Vittorioso, del segretario generale Antonello Panza, del consiglio e degli uffici federali e dell'intero movimento acquatico.