Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati Masters 2008<br>Sikelia Campione d'Italia

News Master precedenti
images/joomlart/article/561f8b43872c4d65891098479e440333.jpg

Quattro società siciliane e tre laziali tra le prime sette dei tricolori di nuoto che abbracciano tre generazioni. Sul podio Waterpolo Palemo, Nadir e Aurelia. I record dell'ultima giornata e i risultati completi

PALERMO
Sicilia e Lazio ai vertici della classifica per società dei Campionati Estivi Masters di Palermo 2008. Nelle prime sette posizioni del ranking nazionale ci sono quattro società siciliane e tre club laziali. Al primo posto con 343.488,310 punti e il titolo di campione d'Italia la Polisportitva Waterpolo Sikelia Palermo. Alle sue spalle la Polispostiva Nadir Palermo con 230.118,760 e terza l’Aurelia Nuoto di Roma con 107.717,730. Seguono al quarto posto il Muirgheal di Palermo, al quinto e sesto rispettivamente il Forum e il Due Ponti di Roma. Settima la Jonica Sport di Catania.
Nella giornata conclusiva dei tricolori masters i neo campioni d'Italia della Waperpolo Sikelia hanno realizzato due record italiani nelle staffette 4x50 stile libero. Con la squadra maschile categoria 200-239 (Fabrizio Griffo, Roberto Polizzi, Davide Mancusi e Guido Marino) hanno nuotato in 1’48.30. Con staffetta femminile categoria 200-239 (Cettina Gandolfo, Carla Bono, Francesca Castello e Valentina Salvia), hanno nuotato in 2’12.84.
Sempre dalle staffette 4x50 stile libero sono arrivati altri tre record italiani. Nelle gare maschili per la categoria 120-159 c'è stato primato stabilito dall’Umbria Nuoto (Bernardo Sala, Jordan Menghinelli, Lorenzo Cocchi e Andrea Nicolao) con 1’37.42 e per la categoria 240-279 quello dell’Europa Sporting Association di Roma Paolo Dallabattista, Antonio D'Oppido, Gianni Zaottini e Silvano Aor) con 1’56.07. Nella gara femminile nella categoria 240-279 ha fissato il record italianno l’Albaro Nuoto (Cristina Martinoli, Cristina Mareni, Roberta Turini e Rosamaria Busellato) con il tempo di 2’33.48.
 
Dopo i tricolori di nuoto sarà la volta del campionato di pallanuoto. Dall'11 al 13 luglio a Civitavecchia, nella nuova piscina dello Stadio del Nuoto, si disputeranno le partite del 12° campionato nazionale masters di pallanuoto maschile e il 2° trofeo delle regioni maters di pallanuoto femminile. 
 
Vai ai risultati completi 
 
Vai al sito di Palermo 2008
 
con la collaborazione di Fabio Russomando
Uffiicio Stampa Palermo 2008