Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Master 2015 trofeo SKODA. Chiusura record

Master
images/joomlart/article/3ff3be79d07a4a791a345f79e091b25d.jpg

Ultima giornata del campionato italiano che si è aperta con mille atleti che sono scesi in acqua per il titolo sui 50 stile libero. Due master hanno lasciato la loro impronta ci i nuovi record nazionali: Dino Samaritani che con 29 e 63 ha migliorato di 2 centesimi il suo precedente primato e Carole Smith che ha portato il primato a 31.92. Il campionato è stato chiuso dalle staffette 4x50 stile libero che hanno visto schierate 462 formazioni. Il Flaminio Sporting Club ha fatto registrare il nuovo record con 2.10.02 (categoria 280-319) seguito dal record europeo del Centro Nuoto Bastia (200-239) con il tempo di 1.41.54. Infine il Gymnasium Spilimbergo (100-119) ha migliorato il primato nazionale con 1.36.18. Nell'ambito del concorso del migliore "cortometraggio" il primo premio è andato ai Nuotatori Genovesi. 

Le classifiche Top Style hanno visto prevalere:
- nello stile libero il Centro Nuoto Bastia;
- nel dorso il Forum Sport Center;
- nella farfalla l'Asa Cinisello;
- nella rana la R. N. Legnano;
- nei misti il Flaminio Sporting Club.

Le classifiche di società hanno visto prevalere nelle diverse fasce:
- fascia A - Aquatica Torino
- fascia B - Malaspina Sporting Club
- fascia C - Nuotatori Padovani
- fascia D - Centro Nuoto Bastia
- fascia E - Nuotopiù Academy
- fascia F - Nadir Palermo.


Risultati completi