Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei di Madrid L'Italsincro vede il podio

News Sincro precedenti
images/joomlart/article/large/ad77718c0fa14df5e04e571718086daf.jpg

Azzurre terze dopo il tecnico. Domani finali del solo con la Zaffalon e della squadra. Esordio e prime medaglie anche nei tuffi: in gara Cagnotto-Marconi nel sincro 3m e Dell'Uomo-Benedetti nel sincro piattaforma

MADRID
Profumo di medaglie. L'Italia chiude al terzo posto le eliminatorie dell'esercizio a squadre ai Campionati Europei di sincronizzato, nuoto, tuffi e fondo in svolgimento a Madrid. Monica Cirulli, Costanza Fiorentini, Joey Paccagnella, Elisa Plaisant, Beatrice Spaziani, Federica Stefanelli, Lorena Zaffalon e Laura Zanazza (riserve Francesca Gangemi e Sara Savoia) hanno ottenuto 47.950 punti nel libero eseguito sulle note del tango e 46.700 punti nel tecnico (riserve Federica Stefanelli e Francesca Gangemi), danzato su musiche in stile arabo tratte dallo spettacolo del Cirque Du Soleil per complessivi 94.650 punti. Avanti alle sincronette azzurre solo la Russia (98.950) e la Spagna (96.250). Quarta la Francia (94.300) della campionessa mondiale ed europea Virginie Dedieu.
Se la finale non cambiasse gli equilibri dei preliminari sarebbe eguagliato il podio di Berlino 2002. "La medaglia a cui ambiamo", sottolinea il Ct dell'Italsincro Laura De Renzis. L'Italia, settima ai Mondiali di Barcellona e alle qualificazioni olimpiche di Atene, non salta il podio europeo da Atene 1991. Da allora sei bronzi e un argento. "Nel segno della continuita' e della crescita - continua la De Renzis - Come dimostrano anche i quarti posti dopo il programma tecnico di Lorena Zaffalon nel solo e di Lorena e Beatrice Spaziani nel duo".
Proprio domani sono in programma le finali della prova a squadre e del solo. "Speriamo di festeggiare un bronzo e un quarto posto - conclude la De Renzis - Sarebbe una spinta importantissima in vista del duo, del libero combinato e dell'obiettivo per il quale abbiamo lavorato negli ultimi quattro anni: ben figurare alle Olimpiadi".
Domani sono in calendario anche altre due finali che aprono il programma dei tuffi: nel sincro trampolino 3 metri si esibiranno Tania Cagnotto e Maria Marconi, bronzo a Berlino, nel sincro piattaforma Francesco Dell'Uomo e Michele Benedetti potrebbero essere la sorpresa. Il Ct Giorgio Cagnotto invita alla prudenza: "Tania ha dei problemi alla caviglia e al braccio destro. Anche Maria non e' al top. Mi auguro che non ne risentino in gara. Francesco e Michele invece sono in piena crescita. Mi aspetto una buona prestazione".
Intanto nuoto e fondo continuano gli allenamenti tra la vasca coperta della piscina M-86 e il Pantano de San Juan. In mattinata i fondisti hanno provato la muta da gara: "Tre centimetri che tuteleranno dal freddo i nuotatori, ma che appiattiranno i valori tecnici - spiega il Ct Massimo Giuliani - La muta rende molto piu' semplice il galleggiamento e appesantisce la bracciata. Sara' una gara da selezione: mi aspetto molte sorprese". Forse la piu' clamorosa. Il presidente della Len, Bartolo Consolo, nel corso della prima conferenza stampa ufficiale a Madrid, ha ricordato che "se la temperatura dell'acqua del bacino sara´sotto i 14 gradi centigradi a due ore dal via, le competizioni sarebbero annullate e spostate a data da destinarsi".
Tra qualche giorno sapremo; intanto domani si celebreranno le prime medaglie e la cerimonia di apertura. Gli Europei di Madrid entrano nel vivo.
 
clicca qui per consultare i risultati del sincro


PROGRAMMA DI DOMANI
ITALIANI IN GARA
TUFFI -
dalle 18
sincro trampolino 3m donne
con Tania Cagnotto e Maria
Marconi
sincro piattaforma uomini
con Francesco Dell'Uomo e
Michele Benedetti

NUOTO SINCRONIZZATO -
alle 11
finale del solo con Lorena
Zaffalon
alle 16.30
finale a squadre

CERIMONIA DI APERTURA -
alle 21


Francesco Passariello
Nostro inviato