Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Italsincro al lavoro Novità e progetti

News Sincro precedenti
images/joomlart/article/e3a04a2318a72126c14bf5ab9bc0515c.jpg

Gruppo giovane e programma rinnovato: squadra a Lignano, duo a Roma. Collegiali ogni 15 giorni fino agli Europei di Budapest. Nello staff tecnico anche la nuova figura di coordinatrice dell'attività agonistica

ROMA
Dopo le selezioni effettuate nel Centro Federale di Avezzano dal Commissario Tecnico Laura De Renzis, le ragazze del Nuoto Sincronizzato italiano sono già a lavoro a Lignano Sabbiadoro, dove stanno svolgendo un allenamento collegiale che si concluderà il 12 novembre.
Una selezione giovane ed ambiziosa, entusiasta delle novità presentate per la stagione e gratificata dalla rinnovata fiducia della Federazione Italiana Nuoto che ha investito su un gruppo molto giovane (dai 15 ai 20 anni). 
La tabella degli allenamenti che rientra nel progetto "Pechino 2008" è completamente rinnovata rispetto al passato. Mentre la "squadra" lavora a Lignano con il Tecnico Federale Roberta Farinelli, Beatrice Adelizzi (Nord Padania) e Giulia Lapi (La Filanda Carisa Savona) del "duo" si allenano a Roma con il CT Laura De Renzis.
In questo periodo il gruppo si attiene ad un programma di lavoro preparatorio: stretching mattutino, esercizi di acrobatica con specialisti accuratamente selezionati (tre volte alla settimana) e sedute di danza (due volte alla settimana).
Gli allenamenti del doppio, invece, i canonici esercizi liberi e di tecnica alla mattina e al pomeriggio e quattro sedute settimanali di danza e tre di muscolazione.
Nel corso della stagione le atlete svolgeranno un collegiale ogni 15 giorni, mentre in prossimità dei Mondiali di Melbourne 2007 e nell'anno pre-Olimpiadi di Pechino 2008 saranno in collegiale perenne.
Il programma in essere prevede anche particolare attenzione verso l'istruzione delle ragazze, che saranno seguite per due ore al giorno da docenti selezionati nel rispetto delle regole del gruppo. In questo contesto rientra la figura di Patrizia Giallombardo, coordinatrice dell'attività agonistica della squadra nazionale di nuoto sincronizzato.
Il ruolo, inesistente fino all'inizio della stagione, ha il fine di aiutare la coesione ed omogenità del gruppo.


LE SINCRONETTE IN COLLEGIALE
SQUADRA ASSOLUTA

Beatrice Adelizzi (Nord Padania)
Federica Bellaria (Busto Nuoto)
Alessia Bigi (All Swim)
Elisa Bozzo (Pro Recco)
Mariangela Perrupato (Pro Recco)
Virna Tacconi (Pro Recco)
Camilla Cattaneo (RN Savona)
Simona Dagnino (RN Savona)
Giulia Lapi (RN Savona)
Dalila Schiesaro (RN Savona)
Manila Flamini (Aurelia Nuoto)
Benedetta Re (Aurelia Nuoto)
Federica Tommasi (Aurelia Nuoto)
Francesca Gangemi (Catania Sincro)
Martina Santi (Pol. Terraglio)
Sofia Scanziani (Sincro Seregno)
Sara Sgarzi (UISP Bologna)
Erika Trentin (Nuoto Vicenza)