Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

IV World Trophy FINA Report seconda giornata

News Sincro precedenti
images/joomlart/article/bc44a3a9332675bd0d88ffd664df6919.jpg

Al Canada la prova di Squadra Tematica. Sesta l'Italia su un brano di musica napoletana dell'Ottocento. Solo alla russa Ischenko. Settima Scanziani sulle note di "O' Sole mio"

MONTREAL
Ancora una vittoria canadese nella prova di "Squadra tematica", con esercizi e musiche ispirate alla cultura e ai costumi del paese d'origine di ogni nazione, nel corso della seconda giornata della quarta edizione del World Trophy FINA, a Montreal. 
Il Canada ha presentato un esercizio ispirato alla vita degli indiani e dei coloni del secolo scorso, ottenendo 99,333 punti, davanti alla Russia con 98,333 punti, e alla Spagna con 97,667. Sesta l'Italia, con 91,667 punti, che ha schierato Federica Campanelli, Valentina d'Alessio, Manila Flamini, Martina Marianecci, Mariangela Perrupato, Alessia Pezone, Benedetta Re e Cristina Tempera, che hanno interpretato un brano di musica napoletana dell'800, introdotto da una danza fuori acqua con gonne e tamburelli, accompagnate da Federica Ferro, Linda Komoni, Federica Puxseddu e Sofia Scanziani nei ruoli di Pulcinella e del "Cuoco".
Nel Solo vittoria della campionessa mondiale in carica, la russa Natalia Ischenko, con 99,333 punti, davanti alla canadese Boudreau-Gagnon (97,333) e alla spagnola Fuentes (97,000). Settima Sofia Scanziani, con 90,667 punti, che ha danzato sulle note  della celeberrima "O' Sole Mio" interpretata dalla grandissima voce di Enrico Caruso.
Domani giornata conclusiva del trofeo, che prevede le prove di Combinata e di Duo.