Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti invernali Novara abbraccia le azzurre

News Sincro precedenti
images/joomlart/article/1b07d68a3d7d1e06eb9a16118d53d841.jpg

La città piemontese riceve per il secondo anno consecutivo i tricolori indoor di sincro. Gare allo Sporting Village dall'11 al 13 febbraio. Finali in diretta su Rai Sport. Torna la Adelizzi

ROMA
Trenta società, 250 ragazze, 500 tra atlete, allenatori, dirigenti e accompagnatori. Oltre al numeroso pubblico previsto. Sono i numeri più significativi dei Campionati Assoluti invernali di nuoto sincronizzato, in programma dall’11 al 13 febbraio, per il secondo anno consecutivo, allo Sporting Village di Novara.
Ad organizzare la manifestazione, sotto l’egida della Federazione Italia Nuoto, la Libertas Nuoto Novara in collaborazione con l’Assessorato Comunale allo Sport nell’ambito dell’iniziativa “Novara è sport”.
Tutte le ragazze prenderanno parte agli esercizi obbligatori, 41 coppie di sfideranno nel duo, 40 atlete si cimenteranno nel singolo e 23 società si confronteranno nella prova a squadre. Tra le iscritte c’è anche Beatrice Adelizzi, storica medaglia di bronzo ai Mondiali di Roma 2009 nel solo, che torna in gara dopo aver interrotto l’attività agonistica per motivi di studio e dopo essersi esibita a dicembre nel Trofeo FINA a Mosca. E’ iscritta nel doppio tecnico con Silvia Vismara ed è riserva nella squadra del Nord Padania. Insieme a Beatrice Adelizzi tornano a gareggiare anche altre quattro ex azzurre: Costanza Fiorentini e Elisa Bozzo (Aurelia Nuoto Unicusano), Alessia Bigi (All Swim) e Sara Savoia (Pol Fumane).
“Sono particolarmente contenta del ritorno alle gare di queste ragazze – ha commentato il direttore tecnico delle squadre Nazionali, Laura De Renzis – perché dimostrano di avere ancora la voglia di mettersi in gioco. Si tratta, inoltre, di atlete di grande esperienza che possono dare un contributo tecnico importante alla manifestazione e all’interno movimento. Prevedo un campionato di alto livello, molto competitivo, dove ci sarà spazio anche per le giovani emergenti”.
“Questi campionati costituiscono una delle iniziative più importanti del calendario di Novara è sport – ha dichiarato l’Assessore allo Sport del Comune di Novara, Daniele Andretta – e colgo l’occasione per ringraziare la FIN per la fiducia accordataci. Dopo il successo della precedente edizione, la Federazione ha voluto riaffidare l’organizzazione alla Libertas Nuoto Novara  che ha dimostrato una grande passione e un forte impegno nella promozione di questa disciplina. In città l’attività del nuoto sincronizzato è iniziata nel 2006, grazie anche all’impegno della Libertas Nuoto Novara, riscuotendo buoni risultati. E’ cresciuto in modo esponenziale anche il numero delle ragazze che si sono avvicinate al nuoto sincronizzato”.
Il Consigliere Federale Marco Benati ha aggiunto che “l’edizione 2010 dei campionati assoluti di sincro ha riscosso grande successo di pubblico, critica e risultati. Siamo soddisfatti di essere di nuovo a Novara e allo Sporting, impianto di eccellenza dove  potremo di nuovo ammirare le migliori interpreti italiane della disciplina”.
Alla presentazione ufficiale dei Campionati Assoluti, che si è tenuta a Novara, sono intervenute la diciannovenne azzurra Federica Ferro (RN Savona) e l’azzurrina quattordicenne Viola Musso (RN Savona).
 
Finali in diretta tv: sabato 12 su Rai Sport 2 alle 19.00 la finale del duo, domenica 13 su Rai Sport 1 alle 9.15 la finale della squadra e su Rai Sport 2 alle 11.30 la finale del solo. Telecronista Enrico Cattaneo, commento di Paola Celli.
 
Vai allo speciale