Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Savona SynchroCerruti, doppio oro

News Sincro precedenti
images/joomlart/article/07579ed4ef6fbe7db24ec287faa33a6c.jpg

L'azzurra prima vince la finale del Solo con 90.288 punti e poi si ripete con le compagne della RN Savona nel Libero Combinato. Due argenti e un bronzo per il Sincro Seregno. Il 3 giugno si assegnano i titoli di Duo e Squadra

SAVONA
Non conosce appannamenti la Rari Nantes Savona. Da anni ai vertici nazionali, le padrone di casa hanno ribadito la propria superiorità nel nuoto sincronizzato conquistando due ori nella prima giornata di finali del Savona Sincro 2012.
Linda Cerruti, la giovane singolista che compirà 19 anni il prossimo 7 ottobre, vicecampionessa europea juniores a Belgrado, settima ai Mondiali di Shanghai nel 2011 e quinta ai recenti Europei di Eindhoven, ha vinto la medaglia d'oro nella finale del Solo al Synchro Open di Savona conquistando anche il titolo italiano dei Campionati Assoluti Estivi. Il secondo titolo consecutivo, dopo il successo dell’anno scorso. Con un esercizio che ha conquistato la giuria e incantato il pubblico presente, Linda Cerruti ha totalizzato 90.288 punti, 45.025 di merito tecnico e 45.263 di impressione artistica. Seconda e terza le ragazze del Sincro Seregno: Sofia Scanziani medaglia d’argento con 85.526 e Federica Sala medaglia di bronzo con 84.275.
Interessante la prestazione di Laila Huric del Busto Nuoto, nata nel 1997, giunta settima con 80.538 punti.
Il Libero Combinato ha ribadito la superiorità delle savonesi. Nuotando con precisione un esercizio molto vario e ben orchestrato dalle tecniche, le dieci atlete della Rari Nantes Savona (Cerruti, Canepa, Cavanna, Piccone, Lupi, Ferro, Pascucci, Marciante, Terragni e Musso) hanno totalizzato 86.838 punti (43.438 di merito tecnico e 43.400 di impressione artistica); l'argento è andato al Sincro Seregno con 84.388, società che ormai ha raggiunto (e mantiene) un ottimo livello nel panorama del sincro italiano. Serratissima la lotta per il terzo posto, che ha visto prevalere le romane della All Swim sul Busto Nuoto e le altre capitoline dell' Aurelia Nuoto. La All Swim è di bronzo con 81.250; Busto quarta con 80.963 e Aurelia quinta con 80.913 punti.
Domenica 3 giugno conclusione del Synchro Open e dei Campionati Assoluti con le finali del duo alle 9.30 e della squadra alle 11.45.
  
Programma di domenica 3 giugno:
ore 09.30 Finale Duo
RaiSport 2, differita ore 24.00
ore 11.45 Finale Squadra
RaiSport 2, differita ore 01.30  
 
Tutti i risultati