Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali. Cerruti ottava nel free

Sincro
images/joomlart/article/20e156e5221ed153ed429eed46187392.jpg

E' stata la prima a danzare in acqua, sulle note di Black Swan by Clint Mansel, con la sua allenatrice Yumiko Tomomatsu e l'altro tecnico federale Giovanna Burlando a seguirla da bordo piscina e il ct Patrizia Giallombardo dalla tribuna, insieme e tutto il team. Non è mai facile essere la prima in ordine di apparizione. Ha nuotato per 3'03”, ha eseguito 8 esercizi, con la parte di gambe in apertura e chiusura, e si è classificata ottava con 87.590, ex aequo con la britannica Jenna Randall, sebbene alla fine della sua gara le avessero assegnato 87.630 (43.910 di merito tecnico e 43.720 di impressione artistica). Ma la posizione in classifica non cambierebbe.
Nei preliminari aveva ricevuto un po' di più (88.580) ma non soltanto con lei i giudici erano stati più generosi, in sei avevano ottenuto un punteggio maggiore.
Linda ha tenuto dietro di se la ceka, la francese, la coreana e sembrava anche la britannica. Ancora davanti, invece, ma di un punto e poco più, Despoina Solomou con 88.800. “Non sono soddisfatta – ha detto – potevo fare meglio”. “Non è stata la solita Linda e per questo non è contenta – spiega il ct Patrizia Giallombardo – perchè lei è abituata a dare sempre il 100% e a rendere di più in finale. Oggi non ci è riuscita perchè era molto stanza, dopo cinque giorni di gare”.
Ha vinto la russa Svetlana Romashina, già campionessa mondiale del tecnico, che oggi in stile Marylin Monroe ha meritato tutti i 97.340 ricevuti. Argento alla cinese Xuechen Huang con 95.720 e bronzo alla spagnola Carbonell Ballestero con 94.290 che non poteva non scegliere le note di Barcelona di Freddie Mercury e Montserrat Caballè. Stesso podio del solo tech.


Per Linda Cerruti è la terza finale al mundial di Barcellona e domani sera alle 19 è attesa dalla quarta nel duo free con Costanza Ferro. Nella finale del solo tech si è classificata ottava salendo una posizione rispetto all'esordio di Shanghai 2011 con il record personale di 89.200 punti (44.700 e 44.500). Ovvata anche nella finale del doppio tech insieme a Costanza Ferro (87.800).
D'ora in poi solo finali e tutte alle 19 per l'Italia: giovedì 25 luglio con il duo free, venerdì 26 luglio con il team free e sabato 27 luglio con il libero combinato.