Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Italsincro in vasca dal 2 gennaio

Sincro
images/joomlart/article/4f49dac3da9f236666b72e7319f0025d.jpg

Anche questa volta saranno tra le prime atlete dell’anno ad entrare in acqua. Lunedì 2 gennaio 2014 le azzurre della Nazionale di nuoto sincronizzato saranno di nuovo in collegiale. Linda Cerruti e Costanza Ferro (Marina Militare/Carisa Savona) e Francesca Deidda (Fiamme Oro/Promogest) a Savona – piscina comunale di via Trento e Trieste - fino all’11 gennaio a lavorare sul duo e dal 12 al 18 si trasferiranno a Roma, al Centro Federale di Pietralata, dove si uniranno al resto della squadra. Con loro lo staff composto dalla coordinatrice delle squadre Nazionali e CT Patrizia Giallombardo, dai tecnici Yumiko Tomomatsu e Anastasia Ermakova, dal preparatore atletico Mirco Ferrari e dal preparatore de nuoto Maurizio Divano.
La Nazionale maggiore si radunerà a Roma il 6 gennaio per allenarsi fino al 18. Sono state convocate Elisa Bozzo e Cristina Tempera (Marina Militare/Aurelia), Beatrice Callegari (Marina Militare/Veneto Banca Montebelluna), Camilla Cattaneo (Fiamme Oro/Carisa Savona), Manila Flamini e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro/Aurelia), Alessia Pezone (Aurelia), Federica Sala (Sincro Seregno), Sara Sgarzi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) e dal 12 gennaio le tre azzurre del doppio. Nello staff con il CT Giallombardo, i tecnici Roberta Farinelli, Giovanna Burlando e Yumiko Tomomatsu (queste ultime due dal 12 gennaio), il medico Gianfranco Colombo, il fisioterapista Alessandro Capacchione, il preparatore atletico Annabella Cinti e quello acrobatico Adolfo Lampronti.
Nella piscina comunale di Savona si alleneranno dal 2 gennaio anche le squadre Nazionali giovanili: fino al 9 le ragazze e fino all’11 le juniores. Convocate squadre ragazze (20): Francesca Angi (Polisportiva Terraglio), Raffaella Baldi (All Swim), Gloria Bernardi (Busto), Alice Bortolus (Sport Management), Alessandra Braga e Costanza Brogioli (Busto), Francesca Bruno e Vittoria Damele (Carisa Savona), Beatrice Lazzaro (Polisportiva Terraglio), Cristal Lisi (Busto), Matilde Longoni (Sincro Seregno), Francesca Mazzucco (Busto), Claudia Modaelli (RN Legnano), Marta Murru (Carisa Savona), Enrica Piccoli (Montebelluna), Ludovica Richiello (Forum SC), Gaia Rossi (Nord Padania), Lucrezia Ruggiero (Olgiata), Alessandra Vercesi (RN Legnano) e Francesca Zunino (Carisa Savona). Nello staff con il CT Giallombardo, i tecnici Rossana Rocci e Cinzia Storni, il preparatore del nuoto Maurizio Divano, il preparatore atletico Mirco Ferrari e lo psicologo Diego Polani.
Convocate squadra juniores (14): Beatrice Amadei (Busto), Maria Antonietta Buccheri (Syncro Med Muri Antichi), Noemi Carrozza (All Swim), Gemma Galli (Busto), Veronica Gallo e Maria Elena Gandini (Plebiscito Padova), Laila Huric (Busto), Ludovica Lupi e Viola Musso (Carisa Savona), Ludovica Readelli (RN Legnano), Elena Sarnagiotto (Montebelluna), Paola Tombacco (Pol Terraglio), Veronica Yacoub (Olgiata) e Margherita Zucchi (Busto). Nello staff con il CT Giallombardo, i tecnici Joey Paccagnella, Sabrina Camino e Rossella Pibiri, il preparatore di apnea Alessandro Vergendo, il preparatore atletico Mirco Ferrari e il preparatore acrobatico Ivan Plastisyn.