Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali junior. Preliminary round

Sincro
images/joomlart/article/f10bc45b700bf2fb0cf4b1f1d69046ac.jpg

La squadra Nazionale juniores di nuoto sincronizzato è ad Helsinki per i Mondiali di categoria, in svolgimento fino a domenica 3 agosto. In vasca oltre 300 atlete di 40 Paesi. Le prime due giornate sono riservate alle fasi preliminari. Il 1 agosto sono in calendario gli obbligatori determinanti per il punteggio complessivo e l'ingresso in finale; il 2 e 3 agosto le finali. Le gare del 2 e 3 agosto vengono trasmesse su SportTV.
Le prime ad entrare in acqua sono state Gemma Galli e Laila Huric nei preliminari del doppio; le azzurre (seste in ordine di apparizione con 27 coppie in gara) si sono classificate seste con 84.600 punti, precedute nell'ordine da Russia, Giapppone, Ucraina, Cina e Spagna. Le prime 12 coppie classificate, dopo gli obbligatori, accedono alla finale. La squadra (seconda in ordine di apparizione) si è classifcata settima su 21 team con 84.2667 punti, preceduta nell'ordine da Russia, Giappone, Ucraina, Cina, Spagna e Canada.
La seconda giornata si è aperta con il singolo dove Noemi Carrozza si è classificata sesta su 24 con 84.8667 punti. Il miglior punteggio provvisorio lo ha ottenuto la russa Anisiya Neborako con 90.3000 punti. Anche in qusto caso, come nel doppio, le prime 12 atlete, dopo gli obbligatori, accedono alla finale. Nel combo anche la squadra si è classificata sesta con 82.2333 punti (13 team in gara), preceduta nell'ordine da Russia, Giappone, Ucraina, Cina e Spagna. Le russe hanno ricevuto 90.3333 punti.

Convocate: Beatrice Amadei, Gemma Galli, Laila Huric e Margherita Zucchi (Busto N), Noemi Carrozza (All Swim), Veronica Gallo e Maia Elena Gandini (Plebiscito Padova), Viola Musso (Carisa RN Savona), Ludovica Redaelli (RN Legnano), Elena Sernagiotto (Montebelluna N), Paola Tombacco (Polisportoiva Terraglio) e Veronica Yacoub (Olgiata 2012). Nello staff, con il coordinatore delle suadre Nazionali Patrizia Giallombardo, i tecnici Sabrina Camono, Stefania Speroni e Rossella Pibiri. Giudice italiano Reitano Serra.


Programma gare e risultati delle azzurre
Helsinki è 1 ora avanti all'Italia


30 luglio - preliminari
Duo (27 coppie e Gemma Galli e Laila Huric 6 in ordine di apparizione - riserva Noemi Carrozza)
6. Galli-Huric 84.600
Squadra (21 team e Italia 2 in ordine di apparizione)
7. Italia 84.2667
Carrozza, Galli, Gallo, Gandini, Huric, Musso, Redaelli e Sernagiotto (riserve Amadei e Zucchi)


31 luglio - preliminari
Solo (24 singoliste e Noemi Carrozza 22 in ordine di apparizione - riserva Laila Huric)
6. Noemi Carrozza 84.8667
Libero Combinato (13 team e Italia 4 in ordine di apparizione)
6. Italia 82.2333
Amadei, Carrozza, Galli, Gandini, Sernagiotto, Tombacco, Yacoub e Zucchi (riserve Gallo e Redaelli)


1 agosto - obbligatori (256 figure)
ore 10.00 tutte le azzurre iscritte 


2 agosto - finali
Duo
Squadra


3 agosto - finali
Solo
Libero Combinato 


Il link per seguire le gare 


Il sito della FINA