Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei. Canta Pavarotti, balla Linda

Sincro
images/joomlart/article/7144d7b3de1fc648e9c15b6a70aabf90.jpg

Quattro bandiere e quattro ballerine. Le stesse del tecnico, con la stessa posizione di classifica. Svetlana Romashina, Ona Carbonell Ballestero, Anna Voloshyna e Linda Cerruti occupano i primi quattro posti dopo la free routine del singolo. La finale c’è domenica 17 agosto alle 10. Questa mattina tante emozioni nei preliminari.
Entra in acqua Ona Carbonell. Cattura l’attenzione. Ipnotizza il pubblico, aiutata anche dalla musica fusion di Raphael Imbert, un jazz rock, e segna 92.5667 punti nel suo personalissimo score.
Dopo di lei si tuffa Svetlana Romashina. E’ Merilyn! Indossa un costume bianco e luccicante. “I wanna be loved by you” e scattano gli applausi. “Bye bye baby” e il “mito” si congeda. La giuria le riconosce il top level, 95.5000 punti che nella classifica combinata con il tecnico diventano 189.3251.
Ci pensa Linda Cerruti a risvegliare tutti dal sogno. La voce di Luciano Pavarotti, i toni del Nessun dorma, i movimenti morbidi e aggraziati. E’ un po’ emozionata. Usa la vasca meno delle altre, commette un errore all’inizio ma la tecnica è perfetta. “All’alba vincerò”, canta il Maestro e l’alba di Linda è appena iniziata. Non vincerà adesso ma deve compiere ancora 21 anni (il 7 ottobre) e il futuro parla a suo favore. Intanto si merita 88.9333 punti e se li prende tutti con il sorriso sulle labbra. Domenica in finale si vedrà e aggiustando le sfumature potrebbe avvicinarsi a 90.
Anna Voloshyna è la decima in ordine di apparizione e ultima del pacchetto delle prime quattro del ranking. “La luz prodigiosa”. Il suo esercizio è delicato, permeante, che ti attraversa, come la musica che lo accompagna, quella di Ennio Morricone e la voce di Dulce Pontes. Non ce la fa a stare davanti alla spagnola ma riceve comunque un ottimo 92.0000. Le soliste sono 15 e conclude il programma la ceca Sona Bernardova che si piazza ottava.
Oggi c’è stata anche la pre-swimmer, la tedesca Sophia Utz. Alle 18 sono in programma i preliminari del libero, dove, assente la Russia, le azzurre ambiscono giustamente ad una medaglia. La finale c’è domenica 17 agosto alle 18 a chiusura dell’europeo di nuoto sincronizzato.


Solo libero - preliminari

1. Svetlana Romashina (RUS) 95.5000 (28.5000, 38.4000, 28.6000)

2. Ona Carbonell (ESP) 92.5667 (27.7000, 37.0667, 27.8000)

3. Anna Voloshyna (UKR) 92.000 (27.5000, 36.8000, 27.7000)

4. Linda Cerruti (ITA) 88.9333 (26.7000, 35.3333, 26.9000)

20140815 PMes WB28031

 


 

Foto di P.Mesiano/Deepbluemedia.eu