Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mediterranean Cup. Italia seconda nel combo

Sincro
images/joomlart/article/eb492b8c6cdfde01882940de326da266.jpg

Il libero combinato ha assegnato le prime medaglie della Mediterranean Cup di sincro, che si svolge, fino a domenica 9 agosto, al Centro Federale di Ostia. E per l'Italia sono subito sorrisi. Alessandra Braga, Costanza Brogioli, Beatrice Lazzaro, Matilde Longoni, Francesca Mazzucco, Marta Murru, Carmen Rocchino, Lucrezia Ruggiero, Aurora Savi e Isotta Savi si sono piazzate al secondo posto con 79,3 punti (23,1 per l'esecuzione, 32,4 per l'impressione artistica e 23,8 per le difficoltà). Medaglia d'oro alla Spagna con 80,3333 punti. Dietro all'Italia, e quindi medaglia di bronzo, si è piazzata la Grecia con 75,8667 punti. Le eliminatorie del singolo hanno aperto, invece, la seconda giornata della Mediterranean Cup. Si è qualificata per la finale, in programma domenica alle 10, Francesca Zunino con un promettente 77,6777 (23,7 per l'esecuzione, 31, 0667 per l'impressione artistica e 23 per le difficoltà) che vale il primo posto in classifica. In prima posizione ha chiuso la spagnola Alisa Ozhogina con 73,3667 punti e la greca Anna Maria Taxopoulou con 76,1. 


 


foto deepbuemedia.eu


Vai ai risultati ufficiali