Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Invernali. All'Aurelia il Duo giovanile

Sincro
images/00_foto_2021/medium/medium/medium/medium/large/20210321_PMes_RI22495.jpg

Seconda giornata di gare a Riccione sede degli Assoluti invernali di nuoto sincronizzato. Oltre trecento gli atleti impegnati nei campionati tricolori con tre giorni di gare divise per obbligatori, eliminatorie e finali tutte lunedì 22 in diretta su Rai Sport + HD (9.00-10.30 Squadra, 11.30-13 Singolo, 15-17.30 Duo e Duo Misto). Spettacolo assicurato alla piscina comunale con 41 esercizi del Solo, 34 del Duo, 31 della Squadra e ben 11 nel Duo Misto. 
In gara per la prima finale cinque coppie del Duo Nate 2002 e seguenti. Vince l'Aurelia Nuoto - Claudia Laveglia, Martina Mastropietro (esecuzione 23.0000, impressione artistica 31.3333, difficoltà 23.3000) con 77.6333, davanti al CPF Team Pallanuoto - Claudia Bonamano, Valeria Donati (esecuzione 22.3000, impressione artistica 30.5333, difficoltà 22.6000) in 75.4333, sul podio lo Sport Village - Diletta Filaggi e Vittoria Del Prete (esecuzione 21.9000, impressione artistica 29.3333, difficoltà 22.1000) con 73.3333.
Nelle eliminatorie del Duo dei big invece primo posto provvisiorio per la coppia delle Fiamme Oro formata da Isotta Sportelli e Francesca Zunino (Aurelia N./ RN Savona) con 86.7667, davanti alla Marina Militare con Marta Murru e Carmen Rocchino (RN Savona) 85.0333 e allo Sport Village di Jasmine Verbena e Jasmine Zonzini (CS Plebiscito Padova), 84.3333.
Nelle eliminatorie della squadra invece in testa il Busto Nuoto (Paganini, Amadei, Brogioli, Picozzi, Sichirollo, Gianazza, Macchi, Pedotti) con 81.3868 (esecuzione 25.0000, impressione artistica 25.1000, difficoltà 31.2868); segue l'Aurelia Nuoto (Iacoacci, Laveglia, Cianfardini, Benedetti, Mastropietro, Pacifici, Dori, Vernice) con 79.7300 e la RN Savona (Murru, Rocchio, Mastroianni, Kriukova, Meucci, Tabbiani, Andina, Ogliari) con 79.0359.
Nel solo davanti a tutti Giorgio Minisini (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto) con 87.7667 punti (26.4000 esecuzione, 35.0667 impressione artistica e 26.3000 difficoltà), che precede Marta Murru (Marina Militare/RN Savona) seconda con 84.9333 e Jasmine Verbena (Sport Village) con 83.5667 punti. Lunedì si assegnano le medaglie.

Risultati completi 

foto P. Mesiano DBM