Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Estivi. Cerruti da Angel, Team alle Fiamme Oro

Sincro
images/large/PA4_3283.jpg

Si chiude il sipario sugli Assoluti Estivi di Ostia. Al Centro federale, tribune piene per tutto il fine settimana, il pubblico applaude Linda Cerruti che vince il titolo assoluto nel Solo danzando sulle note acid jazz dei Massiv Attack dal titolo "Angel". La venticinquenne savonese, miss sette medaglie europee a Glasgow tesserata Marina Militare/RN Savona, chiude col punteggio di 94.233 migliorando sensibilmente il 93.467 delle eliminatorie (esecuzione 28.200, impressione artistica 37.733, elementi 28.300). Bello il testa a testa di Manila Flamini, l'atleta romana dell'Aurelia e Fiamme Oro, che impressiona ed esalta i suoi tifosi sulle note dell'intramontabile "Stairway to heaven" dei Led Zeppellin. La campionessa iridata del duo misto chiude con 92.333 (esecuzione 27.800, impressione artistica 36.933, elementi 27.600) a meno di due punti dalla Cerruti. "E' andata bene, soprattutto rispetto alla qualifica - spiega Linda, che sarà alle finals di World Series a Budapest dal 14 al 16 giugno - ero un po' stanca ma dal punto di vista della nuotata non ne ho risentito. Il Singolo è questo ed è rodato e lo porterò fino ai mondiali di Gwangju. Sto gareggiando molto anche con il doppio, ma tutti questi impegni servono per continuare a migliorarsi sia dal punto di vista tecnico che su quello dell'impressione artistica". Terza l'altra "poliziotta" Francesca Deidda con 90.300. 
Sirene e atmosfere cupe da anni '70 con musica da tratta da Romazo Criminale per il libero delle Fiamme Oro, che sorpassa sul curvone finale la RN Savona (avanti di 0.2 punti alle eliminatorie) e vince l'esercizio della Squadra. Mariangela Perrupato che le allena schiera Flamini (Aurelia Nuoto), Deidda (Promogest Coop Cagliari), Sportelli (Aurelia Nuoto), Zunino (Rari Nantes Savona), Pezone (Aurelia Nuoto), Cavanna (Rari Nantes Savona), Piccoli (Zeus Lab Montebelluna), Minisini (Aurelia) - che sfondano i 90 punti e chiudono con 91.600 (esecuzione 27.300, impressione 36.800, difficoltà 27.500) staccando di quasi un punto e mezzo le liguri allenate da Anastasia Ermakova e Benedetta Parisella d'argento con 90.133. In acqua Sala, Cerruti, Ferro, Murru, Rocchino, Barbiani, Di Camillo, Savi. Terzo staccato il Busto Nuoto che si migliora e piazza 87.233 punti. Nella classifica di finale vincono le Fiamme Oro con 818 punti, davanti alla RN Savona 787 e l'Aurelia Nuoto a 710 punti.

IL COMMENTO DEL CT GIALLOMBARDO. Sono nolto soddisfatta dell'andamento generale dei campionati. Ovviamente posso giudicare meglio il duo misto, il duo olimpico e il singolo. In questo senso devo fare un plauso particolare a Giorgio (Minisini ndr) perchè mi è piaciuto moltissimo nel Solo e avrebbe meritato una migliore votazione dei giudici, senza polemica. In generale comunque il livello è buono le società stanno lavorando bene soprattutto sul materiale umano. Dovrebbero migliorare qualcosa negli esercizi magari svincolandosi da schematismi e aumentando la rotondità dei gesti. Capisco che hanno poco tempo per la lavorarci e questa diventa la via più facile da percorrere. Le atlete della nazionale si sono ben comportate anche con le società, ora però comincia il collegiale permanente che ci porterà verso il Mondiale, dove lavoreremo soprattutto sulla sincronia e spettacolarità del gesto. E' proprio sull'impressione artistica che ci giochiamo la possibilità di ridurre il gap delle migliori nazioni al mondo.

I numeri del campionati. In gara quasi trecento atleti in rappresentanza di 31 società civili e due militari (Fiamme Oro e Marina Militare).  Sono iscritti 44 esercizi singoli, 39 doppi, 8 mixed, 23 squadre e 24 Liberi combinati. Nella giornata d'apertura le eliminatorie del solo, del doppio e per la prima volta del mixed con sette coppie al via. 

PROGRAMMA GARE

Giovedi' 23 maggio
eliminatorie solo

Venerdi' 24 maggio
eliminatorie duo misto e duo
eliminatorie libero combinato
finale libero combinato

Sabato 25 maggio
eliminatorie squadra
finale duo e duo misto

Domenica 26 maggio
finale solo
finale squadra

Vai ai risultati completi

foto deepbluemedia.eu / Pasquale Mesiano

L'uso delle fotografie è consentito solo ed unicamente ai fini di consultazione. Qualsiasi altro utilizzo, editoriale, commerciale, etc., dovrà essere autorizzato per iscritto dall'ufficio stampa della Federazione Italiana Nuoto. La proprietà delle immagini è di Deepbluemedia (Deepbluemedia.eu). L'autore delle fotografie di questa galleria è Pasquale Mesiano (deepbluemedia.eu).
 
The images below are exclusively provided for consultation only. Any other editorial or commerical use of the photographs will have to be authorised (written consent) by the FIN Press office. The images are property of Deepbluemedia.eu. Credits for this photogallery go to Pasquale Mesiano (insidefoto.com).