Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World Series a Pechino. Flamini-Minisini ancora sul podio

Sincro
images/large/pechinoWorldSeriesMinisini_Flamini800x450.jpg

L'Italsincro risplende anche a Pechino nella quinta tappa della World Series. Nel free del mixed Manila Flamini e Giorgio Minisini  - campioni del mondo a Budapest nell'esercizio tecnico (sulle note di "A scream from Lampedusa"), primo oro iridato per la Nazionale di nuoto sincronizzato e vice campioni europei a Glasgow 2018 in entrambe le routine - si confermano d'argento, dopo il secondo posto a Tokyo nella quarta tappa, e chiudono con 90.3333 punti (27.0000 per l'esecuzione, 36.5333 per gli elementi, 26.0000 per l'impressione artistica); davanti agli azzurri - allenati dal tecnico federale Rossella Pibiri e tesserati per Fiamme Oro e Aurelia Nuoto - i russi Aleksandr Maltsev e Mayya Gurbanberdieva con 92.9667 punti, terzi i Yumi Adachi e Atsushi Abe con 88.0000. Giorgio Minisini e Manila Flamini parteciperanno anche all'ottava tappa a Barcellona (31 maggio-2 giugno) e alla finale a Budapest (14-16 giugno), dove nel 2017 conquistarono il titolo di campioni del mondo con il duo tecnico.
La protagonista assoluta della tre giorni cinese è Jacqueline Simoneau. La canadese vince 5 medaglie d'oro: solo tecnico e libero, duo tecnico e libero in coppia con Claudia Holzner e con il team free. Sei, invece, le medaglie d'oro del Canada che si aggiudica anche la prova degli highlights (prova a squadra concentrata in 2'30" nella quale le 10 ragazze alternano figure tecniche e libere privilegiando le spinte), alla quale non ha parteciato Simoneau. 

I medagliati di Pechino
 
Solo Tech
1. Jacqueline Simoneau (CAN) 90.4333
2. Nevena Dimitrijevic (SRB) 78.1000
 
Solo Free
1. Jacqueline Simoneau (CAN) 88.3893
2. Oleksandra Burdova (UKR) 84.0224
  
Duo Tech
1. Jacqueline Simoneau / Claudia Holzner (CAN) 87.7402
2. Laura Tremble / Charlotte Tremble (FRA) 85.6091
3. Oleksandra Burdova / Anna Nosova (UKR) 83.4550
 
Duo Free   
1. Claudia Holzner / Jacqueline Simoneau (CAN) 89.8667
2. Laura Tremble / Charlotte Tremble (FRA) 88.5667
3. leksandra Burdova / Anna Nosova (UKR) 85.3667
 
Team Tech
1. China 93.0837
2. Canada 88.000
3. Francia 86.2652
 
Team Free
1. Canada 89.1333
2. Francia 88.2000
3. Ucraina 85.9667
 
Combo 
1. Cina 28.5000
2. Ucraina 86.2667
 
Highlights
1. Canada 89.1000
2. Francia 86.9333
 
Duo Mixed Tech
1. Aleksandr Maltsev / Mayya Gurbanberdieva (RUS) 90.3718
2. Yumi Adachi / Atsushi Abe (JPN) 86.6333
3. Zhang Yayi / Shi Haoyu (CHN) 83.6862 
 
Duo Mixed Free
1. Aleksandr Maltsev / Mayya Gurbanberdieva (RUS) 92,9667
2. Giorgio Minisini / Manila Flamini (ITA) 90.333
3. Yumi Adachi / Atsushi Abe (JPN) 88.0000
 
 Vai al sito ufficiale della FINA