Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei. Solo. Cerruti terza nei preliminari

Sincro
images/joomlart/article/898b6f97e65d32b7168e23c09a0d3bb0.jpg

Linda Cerruti (Marina Militare  / Carisa Savona) apre la 33esima edizione degli europei all'Acquatics Centre di Londra. La ventitreenne savonese danza sul mix di musiche di Philip Glass arrangiato con le coreografie di Gana Maximova, chiudendo terza i preliminari del solo col punteggio record di 90.1000 (26.8000 esecuzione, 36.0000 impressione artistica, 27.3000 gli elementi). In testa l'icona mondiale del sincro, tre ori olimpici e 19 mondiali, la trentenne russa Natalia Ischenko che stacca nettamente tutte con 95.9667 punti. Dietro di lei l'ucraina Anna Voloshyna con 92.8000. "Sono molto contenta del punteggio - dichiara l'azzurra allenata dal cittì Patrizia Giallombardo, che sarà impegnata in tutte le prove in calendario ad eccezione del tecnico con la squadra - Agli europei non avevo mai raggiunto quota 90 punti. All'inizio ero un po' agitata, ma l'esercizio è andato bene e in finale posso migliorare qualche piccolo errore. La qualificazione olimpica della squadra è stato un risultato straordinario; abbiamo lavorato tanto, ma il piazzamento è andato oltre le più rosee aspettative". Cerruti disputa una prova che trasmette maturità fin dalla presentazione. Buona la parte tecnica; dovrà cercare di coprire meglio la vasca per avvicinare il secondo posto. Martedì 9 maggio, alle 17.30 italiane, è in programma la finale del solo. Il miglior risultato europeo di Cerruti è il quarto posto a Berlino 2014.

Vai ai risultati ufficiali


foto di Giorgio Perottino / deepbluemedia.eu