Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti. Cerruti-Ferro griffano il Duo

Sincro
images/joomlart/article/1a56106d99a1e187be20faeb6062bb5e.jpg

Terza giornata di gare al Centro Federale Unipol BluStadium di Avezzano, dove sono in svolgimento i campionati assoluti open. Vince il titolo assoluto il duo azzurro di Marina Militare e Rari Nantes Savona Linda Cerruti e Costanza Ferro con 93.133 punti (27.800 esecuzione, 37.333 impressione artistica, 28.000 difficoltà), seguite dalle compagne di nazionale Manila Flamini e Maraingela Perrupato (Fiamme Oro e Aurelia Nuoto Unicusano) con 89.200. Entrambe liguri e cresciute nella Carisa Savona, nate a poco meno di 100 giorni l'una dall'altra e a 50 chilometri di distanza, Costanza Ferro (Genova, 5 luglio 1993) e Linda Cerruti (Savona, 7 ottobre) rappresenteranno l'Italia alle Olimpiadi di Rio de Janeiro dopo una serie di risultati in crescita maturati nel quadriennio e culminati col doppio podio continentale a Londra: il quinto posto nel libero e l'ottavo nel tecnico ai campionati mondiali di Barcellona 2013, seguiti dal sesto posto nel libero e dal settimo nel tecnico ai campionati mondiali di Kazan 2015; nonché il quarto posto ai campionati europei di Berlino 2014; il quinto in coppa Europa a Savona 2013 ed il quarto ad Haarlemmermeer nel 2015 e la medaglia di bronzo conquistata alle Universiadi di Kazan nel 2013. In vasca è sceso anche Giorgio Minisini, plurimedagliato ai Mondiali di Kazan 2015 e agli Europei di Londra 2016 insieme a Flamini e Perrupato, che qui ad Avezzano, in virtù del doppio tesseramento, gareggia per l'Aurelia Unisusano il doppio misto in coppa con la vent'enne coetanea Veronica Yacoub (oggi settimi con 82.633 punti) e con le Fiamme Oro il combo e la squadra.


Questa mattina in programma le eliminatorie dell'esercizio libero della Squadra. In testa le Fiamme Oro Roma, ieri vincitori del Combo, con il capitano azzurro Manila Flamini che guida il gruppo formato da Alessia Pezone, Francesca Deidda, Sara Sgarzi, Mariangela Perrupato, Camilla Cattaneo, Domiziana Cavanna e Giorgio Minisini. Punteggio 90.933 (26.900 esecuzione, 36.533 impressione artistica, 27.500 le difficoltà). Segue la RN Savona con 85.867, terza l'Aurelia Unicusano con 84.367. Seguono programma e risultati completi.


Sabato 4 giugno
eliminatorie della squadra
1. Fiamme Oro Roma 90.933
2. RN Savona 85.867
3. Aurelia Unicusano 84.367

finale del duo – Differita Rai Sport 2 dalle 19.30
(repliche il 4 giugno alle 23.00 e il 5 giugno alle 06.00 su Rai Sport 1)
1. Linda Cerruti-Costanza Ferro (Marina Militare/RN Savona) 93.133
2. Manila Flamini-Mariangela Perrupato (Fiamme Oro Roma/Aurelia Unicusano) 89.200
3. Francesca Deidda (Fiamme Oro Roma/Promogest)-Camilla Cattaneo (Fiamme Oro/RN Savona) 88.200


Domenica 5 giugno
09.30 finale del solo – Diretta Rai Sport 1
12.00 finale della squadra – Differita Rai Sport 2 dalle 19.00
(replica il 6 giugno alle 02.30 su Rai Sport 1)


Risultati completi


LE SOCIETA’ PARTECIPANTI


SYNCRO MED MURIANTICHI
NC CIVITAVECCHIA
ALL ROUND
AURELIA NUOTO
BRASILE
BUSTO NUOTO
PLEBISCITO PADOVA.
CIRCOLO NUOTO UISP
FORUM SPORT CENTER
FIAMME ORO ROMA
MARINA MILITARE
MONTEBELLUNA NUOTO
NUOTO VICENZA LIBERTAS
RARI NANTES SAVONA
RN LEGNANO
RARI NANTES MOGLIAN
SINCRO SEREGNO
SPORT MANAGEMENT LOMBARDIA
SPORT MANAGEMENT SPA
SYNKRONOS SAN MARINO


Foto P.Mesiano/Deepbluemedia.eu