Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali. Cerruti in finale solo tecnico

Sincro

Il nuoto sincronizzato ha aperto il 15° campionato del mondo a Barcellona. Alle 9 al Palau Saint Jordi sono iniziati i preliminari del solo tecnico. Al via 35 atlete per sedici posti in finale. Linda Cerruti si è classificata sesta con 88.400 (44.100 per l'esecuzione e 44.300 per l'impressione artistica), ad un solo centesimo di punto dalla greca Despoina Solomou, settima con 88.500 e due gradini sopra la britannica Jenna Randall, decima con 87.500. Linda si qualifica alla finale di questa sera alle 19 con un bel sorriso pieno di speranze. “E' iniziata bene – dice – come speravo e posso fare ancora qualcosa di meglio. Prima di partire ero un po' agitata, non ho potuto vedere neanche la greca che si esibiva prima di me, poi ho rotto il ghiaccio e via. Sottacqua la vasca è tutta blu e mi sono preoccupata anche di trovare punti di riferimento, cosa che di solito mi viene spontanea. Rispetto ai preliminari di Shanghai ho migliorato la posizione in classifica e questa è la cosa che conta di più, perchè avendo cambiato esercizi il punteggio è relativo. Vedere la Solomou a un centesimo da me è molto stimolante. Spero di fare meglio in finale”. Il miglior punteggio del mattino lo ha ricevuto la russa Svetlana Romashina con 96.200. Ai mondiali 2011 Linda aveva concluso il tecnico al nono posto con lo stesso punteggio di oggi ma diviso diversamente: 43.700 e 44.700. La Solomou era settima con 89.200 e la Randall le stava davanti con 89.100. In finale aveva mantenuto il nono posto ma con 88.300 punti e la greca e la britannica sempre davanti.