Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nazionale in collegiale a Savona e Roma

Sincro

Le ragazze della squadra Nazionale assoluta di nuoto sincronizzato sono in collegiale a Savona dal 3 all’11 aprile e a Roma dal 13 al 19 aprile.
Per Savona sono convocate (12) Elisa Bozzo e Cristina Tempera (Marina Militare/Aurelia Unicusano), Beatrice Callegari (Marina Militare/Veneto Banca Montebelluna), Camilla Cattaneo e Dalila Schiesaro (Fiamme Oro/Carisa Savona), Linda Cerruti e Costanza Ferro (Marina Militare/Carisa Savona), Manila Flamini e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro/Aurelia Unicusano), Alessia Pezone (Fiamme Oro), Federica Sala (Sincro Seregno), Sara Sgarzi (Fiamme Oro/Uisp Bologna).  Allenamenti presso la piscina di via Trento e Trieste.  Lo staff è composto dal CT e coordinatore delle squadre Nazionali Patrizia Giallombardo, dai tecnici Roberta Farinelli, Giovanna Burlando, Yumiko Tomomatsu e Anastasia Ermakova, dal medico Gianfranco Colombo, dal fisioterapista Alessandro Capacchione, dai preparatori atletici Annabella Cinti e Mirco Ferrari, dal preparatore acrobatico Adolfo Lampronti.
Per Roma sono convocate (10) Elisa Bozzo e Cristina Tempera (Marina Militare/Aurelia Unicusano), Beatrice Callegari (Marina Militare/Veneto Banca Montebelluna), Camilla Cattaneo e Dalila Schiesaro (Fiamme Oro/Carisa Savona), Manila Flamini e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro/Aurelia Unicusano), Alessia Pezone (Fiamme Oro), Federica Sala (Sincro Seregno), Sara Sgarzi (Fiamme Oro/Uisp Bologna).  Allenamenti presso il Centro Federale di Pietralata.  Lo staff è composto dal CT e coordinatore delle squadre Nazionali Patrizia Giallombardo, dai tecnici Roberta Farinelli e Giovanna Burlando, dal medico Gianfranco Colombo, dal fisioterapista Alessandro Capacchione, dal preparatore atletico Annabella Cinti e dal preparatore acrobatico Adolfo Lampronti.