Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali juniores. Solo e Duo misto quarti

Sincro

Prima edizone dei mondiali juniores di nuoto sincronizzato, in programma a Samorin (Slovacchia) dal 28 agosto al 1 settembre. Partecipano 330 giovani atleti provenienti da 35 paesi per un evento aperto agli atleti di età compresa tra 13 e 15 anni, nati tra il 2004 e il 2006. Due quarti posti nella penultima giornata. Vince il Solo la russa Daria Kirsanova 169.6116 (free routine 87.1332, figure 82.4784 punti). L'azzurra Susanna Pedotti conferma il quarto posto dei preliminari e chiude ai piedi del podio con 159.6943 (free routine 82.2668, figure 77.4275) a poco più di un punto dalla spagnola Alba Garcia terza con 160.6294. 
Sette invece le coppie del doppio misto che hanno caratterizzato anche il mondiale giovanile, dopo l'introduzione nell'èlite dal 2015. Gli eredi di Minisini e Flamini sono Gabriele Minak, 12 anni di Imola e la coetanea Viola Gamberini, bolognese figlia dell'ex campionessa azzurra Giovanna Burlando. Terzi lo scorso maggio agli Assoluti di Ostia, la coppia romagnola più giovane del lotto ha chiuso al quarto posto con 142.0374 punti (free routine 74.0668, figure 67.9706) a cinque punti dal podio dei giapponesi Okano/Sato (147.8146). Vincono i kazaki Kim/Yakimova con 155.3735.
Il programma odierno si conclude con il Libero Combinato. Avanti ancora la Russia che vince con 88.0000, mentre le azzurre (Alessia Austranti, Giorgia Caprasecca, Benedetta Dori, Benedetta Gianazza, Alessia Macchi, Giorgia Macino, Vittoria Meucci, Susanna Pedotti, Beatrice Petta, Aurora Puccianti) scalano un posto rispetto ai preliminari e si piazzano quinte con 82.3332 (80.70000 nei preliminari) a soli 0.1000 dal Giappone quarto.

Vai ai risultati completi

Vai alla presentazione