Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Europa. Mixed di bronzo, Italia seconda

Sincro
images/large/ITA_FINb_20190512_GSca_SPE2129.jpg

Dietro Giorgio Minisini e Manila Flamini ci sono Nicolò Ogliari e Federica Sala (RN Savona) che, alla prima uscita internazionale, conquistano il bronzo nella routine libera del mixed che chiude il programma della Coppa Europa, svoltasi a San Pietroburgo dal 10 al 12 maggio. Gli azzurri - allenati da Rossana Rocci - chiudono con 78.8333 punti (23.1000 esecuzione, 31.3333 impressione artistica, 24.4000 elementi), preceduti dai russi Kristina Averina con Mikhail Vasilev con 87.6667 punti e dagli spagnoli Emma Garcia e Pau Ribes Culla d'argento con 85.4000 punti.
La squadra è invece quarta nell'esericizio libero. Francesca Zunino, Marta Murru, Isotta Sportelli, Lucrezia Ruggiero, Marta Iacoacci, Costanza Brogioli, Aurora Savi e Veronica Gallo totalizzano 85.4333 punti (25.6000 esecuzione, 34.1333 impressione artistica, 25.7000 elementi), nella gara dominata dalle padrone di casa con 97.4000 punti.
Nella routine free del due, infine ,  Marta Murru-Francesca Zunino e Marta Iacoacci-Aurora Savi sono rispettivamente seste con 84.6667 e none con 82.5000 punti; sul gradino più alto del podio le russe Svetlana Romashina e Svetlana Kolesnichenko con 97.4667 punti.
Nella classifica per nazioni l'Italia è eccellente seconda con 666.3940 punti, dietro solo all'inarrivabile Russia prima con 913.3953, mentre la Spagna è terza con 618.6709 punti. 

GLI AZZURRI IN RUSSIA. Tredici i convocati dal direttore tecnico Patrizia Giallombardo e prima uscita internazionale per il mixed formato da Nicolò Ogliari e Federica Sala: Elisa Barbiani (RN Savona), Costanza Brogioli (Busto Nuoto), Veronica Gallo (Plebiscito PD), Marta Iacoacci (Aurelia Nuoto), Marta Murru (RN Savona), Nicolò Ogliari (RN Savona), Carmen Rocchino (RN Savona) e Lucrezia Ruggiero (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto), Federica Sala (RN Savona), Aurora Savi (RN Savona), Isotta Sportelli (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto), Alice Tavio (CN Uisp), Francesca Zunino (Fiamme Oro/RN Savona). Completano lo staff i tecnici Benedetta Parisella e Rossana Rocci.

Vai ai risultati ufficiali