Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Fina. Duo e squadra d'argento

Sincro
images/joomlart/article/b2fa89b07d5d565b78bbe956f4a324c8.jpg

Prima giornata dell'undicesima Coppa Fina di nuoto sincronizzato, in svolgimento fino al 28 novembre a Yangzhou, 1500 chilometri da Shanghai. Subito protagonista l'Italia. Nell'esercizio a squadre la nazionale (Beatrice Amadei, Claudia Modaelli, Enrica Piccoli, Francesca Zunino, Isotta Sportelli, Lucrezia Ruggiero, Marta Murru e Valentina Gallo) è argento nel libero con 92.4000 punti, dietro alla Cina con 94.7333 punti ma davanti alla Russia che è bronzo con 91.2667 punti.  Secondo posto anche per il duo (Manila Flamini, Beatrice Callegari) nell'esercizio tematico con 92.6000 punti; oro alle cinesi e Guo Li e Liang Xinping con 92.6667 punti, mentre sul gradino più basso del podio salgono le russe Ali Diana e Tabolina Anastasia con 91.4000 punti.


Le convocate sono Beatrice Amadei (Busto Nuoto), Beatrice Callegari (Marina Militare/Montebelluna Nuoto), Manila Flamini (Fiamme Oro Roma/Unicusano Aurelia Nuoto), Veronica Gallo (Plebiscito Pd), Giorgio Minisini (Fiamme Oro Roma/Unicusano Aurelia Nuoto), Claudia Modaelli (RN Legnano), Marta Murru (Carisa RN Savona), Enrica Piccoli (Montebelluna Nuoto), Lucrezia Ruggiero (Unicusano Aurelia Nuoto), Isotta Sportelli (Unicusano Aurelia Nuoto) e Francesca Zunino (Carisa RN Savona). Nello staff il cittì Patrizia Giallombardo e i tecnici Roberta Farinelli e Giovanna Burlando.