Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Azzurri in collegiale a Roma durante i categoria

Salvamento

La Nazionale di salvamento sarà a Roma dal 22 al 25 luglio, contemporaneamente ai campionati Lifesaving di categoria, programmati dal 21 al 25 allo Stadio del Nuoto, per una serie di test e valutazioni, anche in chiave World Games 2022 (Birmingham, 7-17 luglio) e Mondiali 2022 (Riccione, 17 settembre - 3 ottobre). Per gli azzurri, guidati dal commissario tecnico Antonello Cano, si tratta del sesto raduno stagionale, il primo a Roma, dopo i due a Milano e i tre a Riccione, di cui due riservati alle gare in mare. 
I convocati, che si alleneranno anche gareggiando allo Stadio del Nuoto, sono: Mauro Ferro (Sporting Club Noale), Francesco Ippolito (Gorizia Nuoto), Simone Locchi (In Sport Rane Rosse), Andrea Niciarelli (Fiamme Oro), Gabriele Giovanni Vestri (In Sport Rane Rosse), Fabio Pezzotti (Fiamme Oro), Federico Gilardi (Fiamme Oro/RN Torino), Davide Petruzzi (RN Torino), Davide Tominec (Gorizoa Nuoto), Francesca Pasquino (In Sport Rane Rosse), Cristina Leanza (Aquatica Torino), Anna Pirovano (In Sport Rane Rosse/Fiamme Azzurre), Paola Lanzillotti (RN Torino), Helen Giovannelli (Amici Nuoto Riva), Francesca Cristetti (RN Torino), Federica Volpini (Fiamme Oro), Silvia Meschiari (Fiamme Oro) e Zoe Fogliuzzi (Fiamme Oro). Nelo staff, insieme al CT Cano, il tecnico della rappresentativa nazionale assoluta Massimiliano Tramontana, l'assistente tecnico Stefano Foggietti e il medico Andrea Felici.