Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Gli azzurri tornano a Milano. Nuovo raduno dal 27 aprile

Salvamento

Secondo collegiale della Nazionale di nuoto per salvamento. La squadra si ritroverà a Milano, nella piscina "Samuele", a distanza di 40 giorni. Dopo il primo raduno di metà marzo, gli azzurri sono convocati dal 27 al 30 aprile. La rosa è allargata a 24 atleti, assoluti e junior insieme: Fabio Pezzotti (Fiamme Oro), Federico Gilardi (Fiamme Oro/RN Torino), Jacopo Musso (RN Torino), Francesco Ippolito (Gorizia Nuoto), Davide Petruzzi (RN Torino), Mauro Ferro (SC Noale), Gabriele Giovanni Vestri (In Sport Rane Rosse), Mattia D'Ippolito (In Sport Rane Rosse), Simone Locchi (In Sport Rane Rosse), Davide Gianaroli (Fiamme Oro), Davide Cremonini (Vigili del Fuoco Salza), Alessandro Marchetti (In Sport Rane Rosse), Francesca Cristetti (RN Torino), Federica Volpini (Fiamme Oro), Lucrezia Fabretti (In Sprt Rane Rosse), Cristina Leanza (Aquatica Torino), Paola Lanzilotti (RN Torino), Sara Ongaro (In Sport Rane Rosse), Anna Pirovano (In Sport Rane Rosse), Elisa Dibellonia (CN Nichelino), Giulia Vetrano (CN Nichelino), Masha Giordano (Athena SC Bracciano), Valentina Pasquino (Nuotatori Canavesani), Giulia Di Fazio (Nuotatori Milanesi). Staff al completo: con il presidente della Sezione Salvamento della FIN Giorgio Quintavalle e il commissario tecnico Antonello Cano, i tecnici della Nazionale maggiore Massimiliano Tramontana e della giovanile Gianni Anselmetti, gli assistenti Stefano Foggetti e Riccardo Bianchessi, Fabio Tadini e Marcello Onadi e il medico di settore Andrea Felici.