Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Rubaudo in versione soccorritore

Salvamento

Stefano Rubaudo si rivela anche esperto soccorritore. Il direttore tecnico organizzativo del settore fondo della FIN si è reso protagonista di un'operazione di salvataggio in mare. Questa mattina, nel ricollocare il pontone di arrivo del campo gara dei campionati assoluti di nuoto in acque libere in svolgimento a Piombino, divelto dalle forti onde, alte quasi un metro e mezzo, due addetti ai campi sono stati catapultati fuori dal gommone ed uno di essi spinto contro gli scogli. Stefano Rubaudo, che si trovava sul posto per un sopralluogo insieme ai giudici, si è tuffato prontamente soccorrendo prima il pericolante in difficoltà e successivamente recuperando il gommone alla deriva. Trasportato subito in ospedale, l'addetto ai campi è stato sottoposto alle cure del caso.