Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Salvamento: Categoria a Livorno. Oggi 11 record italiani

Salvamento

Sono in svolgimento a Livorno i campionati estivi di categoria di nuoto per salvamento. Oggi nella giornata riservata alle categorie junior, cadetti e senior, sono stati stabiliti 11 record nazionali. Quattro li ha migliorati Giulia Levrero (Nuotatoti Genovesi) per la categoria juniores: nei 100 metri manichino e pinne con 55.82, 100 percorso misto con 1.18.82, 50 trasporto manichino con 37.81 e 100 pinne e torpedo con 1.02.53. Due li ha ottenuti Stefano Costamagna (Vigili del Fuoco Salza) per la cetegoria ragazzi: nei 100 metri ostacoli con 57.97 e nei 50 percorso misto con 30.18. Gli altri record individuali li hanno stabiliti Andrea Paneghel (Nuotatori Canavesani) nei 100 pinne e torpedo junior con 55.50 e Federica Abois nei 50 trasporto manichino ragazze con 40.08. Tre primati nazionali di società: la Polipsortiva Ronciglione Capranica ha fissato qualli delle staffette maschili ragazzi 4x25 manichino con 1.24.82 e 4x50 ostacoli con 1.51.80; le Rane Rosse quello della staffetta maschile cadetti 4x50 mista con 1.33.97.