Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Ci ha lasciato Mauro Lombardi. Il cordoglio della FIN

Fondo

Ci ha lasciati improvvisamente Mauro Lombardi, tra i pionieri del nuoto in acque libere. Aveva 88 anni e fino a due anni fa organizzava nella sua Follonica una gara di chiusura stagionale aperta ad atleti master ed amatori.


Da sempre legato al mondo del fondo, è stato vice presidente dell'Amatori Nuoto Follonica sino al 2008, tecnico e dirigente accompagnatore delle prime selezioni di nuoto in acque libere, anche in occasione di manifestazioni internazionali come la prima edizione dei campionati europei, a Starigrad nel 1989.
Mauro Lombardi lascia la moglie Palmira e due figli e un enorme vuoto nel mondo del nuoto in acque libere che si stringe alla sua famiglia.
Partecipano al dolore il presidente della Federnuoto Paolo Barelli, il segretario generale Antonello Panza, l'intero consiglio federale e il movimento acquatico.
Mauro Lombardi non è più tra noi, ma la sua memoria resterà sempre la guida del nuoto di fondo.