Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Capri-Napoli. Il 31 agosto la conferenza

Fondo
images/joomlart/article/f3069466c74f38e144c6521b09036bb6.jpg

Torna in grande appuntamento con la storia del nuoto di fondo: ai nastri di partenza l’edizione numero 51 della Capri-Napoli trofeo supermercati Piccolo, la gara valida come tappa conclusiva del Grand Prix Fina (la Coppa del Mondo per le prove che si disputano su distanze superiori ai 10 km). La prova, organizzata dalla società “Eventualmente eventi & comunicazione”, è in programma domenica 4 settembre. Curiosità, dati e partecipanti saranno svelati nel corso della conferenza stampa prevista mercoledì 31 agosto alle ore 12 nella sala giunta del Comune di Napoli a palazzo San Giacomo, alla presenza tra gli altri dell’assessore allo Sport, Ciro Borriello; dell’organizzatore Luciano Cotena; del presidente regionale della Fin, Paolo Trapanese; del delegato di Napoli del Coni, Sergio Roncelli; del vicecommissario della nazionale di nuoto di fondo, Valerio Fusco; del consigliere nazionale Fin delegato al nuoto di fondo, Stefano Rubaudo. L’edizione 2016 è la prima senza il compianto Giulio Travaglio, scomparso lo scorso mese di ottobre all’età di 71 anni. All’indimenticato campione di Baia, unico italiano ad avere vinto la Capri-Napoli (ne ha conquistate cinque nella sua prestigiosa carriera) saranno dedicate diverse iniziative, in particolare una mostra che verrà allestita al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo a partire da lunedì 5 settembre.


Vai al sito ufficiale


Vai al circuito Fina