.

instagram

.

L'Italsincro per gli Europei di Belgrado. Rientra Marta Murru

Sincro
images/large/210512_GPer_GP05095_Marta_Murru.jpg

Dal 10 al 14 giugno sono in programma a Belgrado le gare di nuoto artistico dei Campionati Europei. La squadra azzurra sarà composta da 12 atleti, tra questi ci sono Giorgio Minisini e la rientrante Marta Murru. La 24enne ligure - tesserata per Marina Militare e RN Savona, allenata da Anastasia Ermakova e da Patrizia Gialllombardo, argento europeo con la squadra nel Combo, negli Highlight e nel tech a Roma 2022 - è stata infatti ferma per maternità per oltre un anno ma a tempo di record è rientrata in Nazionale. Questi i convocati per la rassegna continentale: Beatrice Andina (RN Savona),Valentina Bisi (Sport Village), Beatrice Esegio (Plebiscito PD), Alessia Macchi (Busto Nuoto), Giorgia Macino (RN Savona), Giorgio Minisini (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto), Marta Murru (Marina Militare/RN Savona), Filippo Pelati (CN Uisp), Sarah Maria Rizea (RN Savona), Carmen Rocchino (Marina Militare/RN Savona), Sophie Tabbiani (RN Savona) e Flaminia Vernice (RN Savona). Nello staff, insieme al direttore tecnico Patrizia Giallombardo, i tecnici Giovanna Burlando, Federica Sala, Joey Paccagnella e Mileva Miteva, il medico Gianfranco Colombo, la fisioterapista Nadia Rocca.

Vai alla pagina ufficiale