Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei under 17 fem. Italia-Grecia 7-9. L'Ungheria per il bronzo

Pallanuoto
images/large/Grecia_Italia_U17_fem0044.jpg

L'under 17 di Giacomo Grassi giocherà per il terzo posto continentale. Nella seconda delle due semifinali dei campionati europei in svolgimento a Sibenik, in Croazia, perde 9-7 contro la Grecia. Gara decisa negli ultimi otto minuti di gioco.
Match sempre in bilico con le elleniche avanti 5-4 all'intervallo lungo e l'Italia 7-6 dopo tre tempi. Vibrante l'ultima frazione con le greche che ribaltano il punteggio con le reti di Tsimara e Santa per l'8-7. Karagianni è strepitosa sulle conclusioni di Di Maria e Leone; poi arriva il determinante +2 delle elleniche con Tornarou che sfrutta la superiorità numerica. Le azzurre accusano il colpo e il punteggio non cambia. La Grecia sfiderà per l'oro la Russia; l'Italia per il bronzo l'Ungheria. 

Regolamento. Diciannove squadre divise in tre gironi da cinque ed uno da quattro. Le prime classificate accedono direttamente ai quarti (27 agosto); le secondo e le terze vanno agli ottavi di finale (26 agosto); le quarte si sfideranno per le posizioni dalla dodicesima alla sedicesima e le quinte per quelle dalla diciassettesima alla diciannovesima. Semifinali il 28 agosto e finali il giorno successivo.

Semifinali
28 agosto

1°/4° posto
(SF3) Ungheria-Russia 9-11
(SF4) Grecia-Italia 9-7 (2-3, 3-1, 1-3, 3-0)

Finali
29 agosto

3° posto
19.30 Ungheria-Italia

1° posto
21.00 Russia-Grecia

Quarti di finale
Venerdì 27 agosto

16.30 (QF3) Israele-Ungheria 7-13
18.00 (QF4) Croazia-Grecia 7-13
19.30 (QF5) Olanda-Russia 10-14
21.00 (QF6) Italia-Spagna 11-10 

Ottavi di finale
Giovedì 26 agosto

16.30 (RM3) Israele-Germania 16-8
18.00 (RM4) Croazia-Serbia 17-9
19.30 (RM5) Olanda-Slovacchia 24-3
21.00 (RM6) Italia-Francia 12-8 (2-2, 1-2, 6-1 3-3) vai al play by play

Prima fase

Gironi preliminari

Girone A: Spagna, Serbia, Israele, Gran Bretagna, Repubblica Ceca
Girone B: Olanda, Grecia, Francia, Turchia, Ucraina
Girone C: Russia, Croazia, Germania, Romania, Malta
Girone D: Italia, Slovacchia, Ungheria, Bulgaria

Le partite del girone D

22 agosto
Italia-Ungheria 7-13 (2-1, 2-4, 1-2, 2-6)
Slovacchia-Bulgaria 13-10 (5-3, 2-1, 3-4, 3-2)

24 agosto
Bulgaria-Ungheria 5-31 (1-8, 0-10, 3-7, 1-6)
Italia-Slovacchia 22-3 (3-0, 6-1, 5-2, 8-0)

25 agosto
Italia-Bulgaria 31-2 (12-0, 5-2, 8-0, 6-0)
Slovacchia-Ungheria 0-23 (0-3, 0-8, 0-6, 0-6)

Le azzurre in Croazia. Olimpia Sesena e Martina Lepore (RN Bologna), Greta Corinne Bovo (AN Brescia), Sveva Costa (CSI Venere Azzurra), Lavinia Papi (SIS Roma), Helga Maria Santapaola e Morena Leone (Ekipe Orizzonte), Aurora Longo e Marta Misiti (Torre del Grifo), Vittoria Sbruzzi e Mariam Marchetti (CSS Verona), Grace Marussi (Pallanuoto Trieste), Emma De March (Bogliasco 1951), Guya Zizza e Paola Di Maria (Acquachiara). Completano lo staff l'assistente tecnico Manuel Bombelli, il team manager Marco Manzetti, il medico Beatrice Berti e la fisioterapista Flavia Mangiapane

Vai allo streaming dei campionati europei

Vai al calendario completo