Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Preolimpico di Trieste. Report 2^ giornata

Pallanuoto
images/large/AD5_6928.jpg

Seconda giornata al centro federale di Trieste del torneo preolimpico di pallanuoto femminile che assegnerà gli ultimi due pass per i Giochi di Tokyo. Fase a gironi, con partite di sola andata, fino al 21 gennaio; poi il 22 i quarti di finale, il giorno successivo le decisive semifinali e il 24 si chiude con le finali.
Gruppo B. Altra vittoria larga e con il minimo sforzo per l'Ungheria che batte 23-6 il Kazakistan. Partita subito in discesa per le magiare avanti 7-2 dopo un tempo e 12-5 all'inversione di campo. Ungheresi trascinate ancora una volta dal capitano Keszthelyi che, dopo la cinquina al debutto martedì, mette a segno altre nove reti. La squadra di Biro affronterà giovedì, nel match che vale il primo posto nel girone B, la Grecia che si impone 20-1 su Israele. Poco più di un allenamento anche per le elleniche: troppo il divario tecnico, tattico e atletico tra le due squadre. Per le greche, che subiscono l'unico gol dalle israeliane al termine del terzo tempo, best scorer Eleftheria Plevritou con sette reti, seguono Tsoukala e Xenaki con quattro. 
Gruppo A. Finisce in parità 7-7, al termine di un match vibrante e giocato a ritmi alti, il confronto tra Italia e Olanda. Il Setterosa rimane attaccato alle orange per tutta la partita, poi passa con Marletta a metà del quarto tempo, ma Keuning pareggia a un minuto dal termine. Grazie a questo risultato se giovedì l'Olanda batterà la Francia con più di 13 gol di scarto arriverà prima nel girone. La sua partita seguirà il confronto tra Grecia e Ungheria che determinerà il primato dell'altro raggruppamento.  
In chiusura di programma la Francia batte 17-9 la Slovacchia e sale al terzo posto nel girone. Le slovacche, avanti 8-6 nel terzo tempo, tengono fino all'8-8; poi il determinante 9-0 di break delle transalpine che vale il 17-8 che indirizza il match. Seguono calendario, risultati, classifiche e play by play.

Fase a gironi

Classifiche
Girone A: Italia e Olanda 3, Francia 2 e Slovacchia 0
Girone B: Ungheria e Grecia 4, Kazakistan e Israele 0

Martedì 19 gennaio
(B) Ungheria-Israele 27-2 (7-2, 3-0, 9-0, 8-0) play by play (ha arbitrato Severo)
(B) Grecia-Kazakistan 13-5 (4-1, 4-1, 3-2, 2-1) play by play
(A) Francia-Italia 6-19 (1-5, 0-5, 2-3, 3-6) play by play - trasmessa in diretta su Rai Sport + HD
(A) Olanda-Slovacchia 22-2 (6-0, 4-0, 8-0, 4-2) play by play

Mercoledì 20 gennaio
(B) Ungheria-Kazakistan 23-6 (7-2, 6-3, 5-1, 5-0) play by play (ha arbitrato Severo)
(B) Grecia-Israele 20-1 (7-0, 3-0, 5-1, 5-0) play by play
(A) Olanda-Italia 7-7 (2-1, 1-2, 3-3, 1-1) play by play  - tramessa in diretta su Rai Sport + HD
(A) Francia-Slovacchia 17-9 (5-2, 1-5, 6-1, 5-1) play by play

Giovedì 21 gennaio
14:00 (B) Ungheria-Grecia in diretta su Rai Sport + HD
16:00 (A) Francia-Olanda
18:00 (A) Italia-Slovacchia in diretta su Rai Sport + HD
20:00 (B) Israele-Kazakistan

Quarti di finale - venerdì 22 gennaio*
* L'Italia giocherà alle 18:00 in diretta su Rai Sport + HD
(13) 14:00 2A-3B
(14) 16:00 3A-2B
(15) 18:00 1A-4B
(16) 20:00 4A-1B

Semifinali - sabato 23 gennaio**
** L'Italia giocherebbe alle 20:00 la semifinale per il primo posto in diretta su Rai Sport + HD. L'altra semifinale sarà trasmessa in diretta streaming su raisport.rai.it
(17) 14:00 LG13-LG16
(18) 16:00 LG14-LG15
(19) 18:00 WG13-WG16
(20) 20:00 WG14-WG15

Finali - domenica 24 gennaio
(21) 14:00 LG17-LG18
(22) 16:00 WG17-WG18
(23) 18:00 LG19-LG20 in diretta streaming su raisport.rai.it se giocasse l'Italia
(24) 20:30 WG19-WG20 in diretta su Rai Sport + HD

photo credit Andrea Staccioli / DBM