Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Tricolori Master. In 3300 a Riccione. Start il 25 giugno

Master
images/large/VASCARICCIONEMASTER14GIUGNO19.jpg
La "Perla verde dell'Adriatico" è pronta a riabbracciare i campionati nazionali master di nuoto. Dopo l’edizione del 2018 che riportò, a distanza di 10 anni, i campionati master nella splendida cornice del Golfo degli Aranci a Palermo, quest’anno Riccione accoglie nuovamente i tricolori degli over. A partire dal 25 giugno 3294 atleti - per 7818 presenze gara -  si contenderanno fino al 30 giugno 206 titoli nazionali.
La partecipazione è in linea con le precedenti edizioni riccionesi (nel 2017 gli iscritti furono appena 35 in più) ma con una presenza femminile più significativa che in questa edizione ha raggiunto la quota del 35%.
Il numero degli atleti iscritti - in rappresentanza di 358 società che schiereranno ai blocchi di partenza, come oramai consuetudine, oltre 900 formazioni di staffetta - testimonia la forte capacità attrattiva dello Stadio del Nuoto della città romagnola congiuntamente alla sua capacità ricettiva, in grado di soddisfare le esigenze di tutti.
Le prime tre società col maggior numero di atleti iscritti sono la Roma Nuoto Master con 92, equamente divisi tra uomini (50) e donne (42), il Forum Sporting Club di Roma con 73 (44 e 29) e la Coopernuoto di Correggio con 64 (42 e 22).
Tutte le regioni italiane sono rappresentate ma come da consuetudine le regioni maggiormente rappresentate, anche in ragione dell’elevato numero di atleti tesserati, sono la Lombardia con 777 per 72 team, seguita dal Lazio con 594 e 43 società.
Ben otto atleti sono over 85 (6 uomini e 2 donne) capitanati dalla novantenne romana Gwendolen Kaspar seguita dalla ottantottenne posillipina Eleonora “Nora” Liello.
In questa edizione si è di molto ampliata la presenza di atleti stranieri: ben 35 in rappresentanza di 11 nazioni. Guidano la classifica i 22 atleti russi ma in questa edizione gareggeranno anche atleti tedeschi, cechi e svizzeri.

Foto Deepbluemedia.eu