Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Barelli a TG2 Post: "Temo per società e impianti"

Federazione
images/large/tg2post.jpg

Nell'ambito della puntata di TG2 Post dal titolo "COVID-19, aspettando lo sport" sono intervenuti in collegamento video il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora e il campione del mondo del 1982 Antonio Cabrini e con un'intervista Paolo Barelli. Il presidente della Federnuoto ha ribadito l'urgenza di sostenere le associazioni e società sportive che "gestiscono i 70.000 impianti sportivi sul territorio nazionale". "Temo la chiusura di molti impianti e società dopo questa pandemia che mette non solo in crisi i campioni, ma tutti i cittadini che utilizzano le strutture per svolgere attività motoria. I campioni del nuoto potranno rientrare in acqua quando il Governo definirà terminata la fase 1 e darà il via alla fase 2; ma le piscine sono impianti molto costosi e delicati, quindi bisognerà riaprirli nel modo giusto, tutelando la salute e consentendo l'accesso a più utenti, altrimenti i costi non reggerebbero il peso e l'urto di pochissimi atleti che li frequentano".

Guarda il servizio andato in onda