Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A2 M. Centro e Sud. Ultima giornata

Decima ed ultima giornata del campionato di serie A2 maschile di pallanuoto. Programma, risultati e tabellini dei gironi Centro e Sud, in attesa delle partite da recuperare per completare le classifiche.

Girone Centro

ROMA 2007 ARVALIA-ROMA VIS NOVA PALLANUOTO 8-13

21 Roma Arvalia Vis Nova

ROMA 2007 ARVALIA: T. D'ascoli, D. Camposecco 2, F. Re, L. Fiorillo 3, G. Gianni, V. Cariello 1, F. Morolli, G. Capezzone De Joannon 1, M. Parisi, M. Giugliano, T. Lo Re, F. Patti, A. Faiella 1. All. Fiorillo M.
ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: M. Bonito, C. Sordini 1, L. Sacco, C. Di Fulvio 3 (1 rig.), D. Mutariello 2, A. Navarra 1, A. Poli, L. Provenziani 1, M. Lapenna 1, F. Bernoni, E. Calcaterra 2, S. Russo 2, R. Giannotti. All. Calcaterra A.
Arbitri: Rovandi e Collantoni.
Note: parziali 2-3, 1-4, 3-3, 2-3. Usciti per limite di falli Poli (V) nel terzo tempo e Camposecco (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Arvalia 4/10 + un rigore e Vis Nova 7/15 + un rigore. Bonito (V) para un rigore a Fiorillo (A) nel primo tempo. Nel quarto tempo espulso per proteste il tecnico Alessandro Calcaterra (V).
Cronaca. La Roma Vis Nova si aggiudica il derby capitolino. Botta e risposta iniziale tra le due squadre fino ad arrivare al 3-3 siglato da Faiella nei primi secondi del secondo tempo, poi unici protagonisti i ragazzi di Alessandro Calcaterra che si portano sul +4 con le reti di Enrico Calcaterra, Di Fulvio, Russo e Provenziani. Dopo il terzo quarto, tre gol per entrambe le squadre lasciano invariata la differenza reti. Gli ultimi otto minuti di gioco confermano il risultato, Enrico Calcaterra chiude le marcature.


N.C. CIVITAVECCHIA-PALLANUOTO ANZIO 9-9
civitavecchia 2

N.C. CIVITAVECCHIA: G. Visciola, S. Ballarini 1, M. Minisini 1, M. Greco, L. Checchini, S. Carlucci, A. Castello 1, A. Ballarini, D. Romiti 4, D. Simeoni, A. Pierri, L. Pagliarini 2, M. Moretti. All. Pagliarini
PALLANUOTO ANZIO: M. Castaldi, G. Siani, C. Gandini, L. Di Rocco 1, A. Giorgetti 5, E. Costantini, T. Tabbiani 1, N. Fratarcangeli, F. Lapenna, A. Agostini, A. Grossi 2, D. Presciutti, G. Vassallo. All. Tofani
Arbitri: Ercoli e Ialeggio
Note: parziali 4-1, 2-3, 1-4, 2-1. Usciti per limite di falli Grossi (A), Carlucci (C) e Simeoni (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: NC Civitavecchia 4/11; Pallanuoto Anzio 4/11 +2 rig. Espulsi Tabbiani (A) e Ballarini Stefano (C) nel terzo tempo per comportamento scorretto, e Castaldi (A) per proteste nel quarto tempo. Nel terzo tempo Romiti (C) sbaglia un rigore (traversa).
Cronaca. Finisce in pareggio il derby laziale tra NC Cvitavecchia e la Pallanuoto Anzio. Avvio sprint dei padroni di casa che dopo pochi minuti sono avanti 4-1. Con la doppietta di Giorgetti (autore di una cinquina) gli ospiti quasi recuperano  il gap (4-3) a metà della seconda frazione. Sotto 6-4 all'intervallo lungo, i ragazzi di coach Tofani reagiscono piazzando un sonoro break di 4-0, firmato, con due reti a testa, da Giorgetti e Grossi (8-6). La formazione in calottina bianca replica con un contro break di 3-0, siglato da Pagliarini Romiti e Minisini, nei minuti finali che vale il +1 (9-8). Ancora Giorgetti protagonista, che segna il pareggio trasformando un rigore a poco più di un minuto e mezzo alla sirena.


VELA NUOTO ANCONA-SC TUSCOLANO PALLANUOTO 11-6
Ancona Tuscolano

VELA NUOTO ANCONA: G. Firmani, V. Lisica 2, M. Pugnaloni, S. Pantaloni 4, G. Baldinelli, F. Alessandrelli, J. Riccitelli, N. Breccia 1, M. Milletti, D. Bartolucci, G. Sabatini 3, R. Pieroni 1, A. Pierpaoli. All. Pace.
SC TUSCOLANO PALLANUOTO: V. Correggia, M. Graziosi, M. Salvatori 1, M. Giangiacomo, F. Zangari, G. Serio, L. De Santis 2, J. Gambin, M. Iula, F. Liolli 2, S. Botto, C. Casciotta, M. Perna 1. All. Neroni.
Arbitri: Nicolosi e Doro.
Note: parziali 1-0, 4-2, 4-3, 2-1. A 4.58 del quarto tempo Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Vela Ancona 4/7 + 3 rigori, Tuscolano 4/9 + 1 rigore.

Cronaca. Vittoria mai in discussione della Vela Nuoto Ancona contro Tuscolano Pallanuoto, che chiude la classifica del girone. Sabatini (Ancona) apre le marcature, poi Liolli (Tuscolano) rimette in equilibrio il punteggio in avvio di secondo tempo. La terna Breccia-Pantaloni-Lisica e il sigillo di Sabatini a uomo in più portano i marchigiani sul +3 al cambio campo. Terzo parziale più combattuto, con gli ospiti provano a ricucire ma il 2-1 dell'ultima frazione chiude le velleità di recupero. 



Girone Sud

C.C. NAPOLI-UNIME 7-8
napoli 1
C.C. NAPOLI: G. Cappuccio, A. Zizza, D. Cerchiara 2, L. Baldi 1, G. Confuorto 3, V. Raia, G. Massa, L. Orlando, L. Gallinoro, A. Florena, B. Borrelli 1, F. Travaglini, F. Altomare. All. Massa
UNIME: G. Spampinato, G. Generini 1, N. Eskert 1, E. Giacoppo, A. Vinci 1, G. Runza 1, R. Cusmano 2, A. Vittorioso 2, V. D'angelo, D. Bonansinga, A. Giordano, F. Cama, F. Di Mauro. All. Naccari
Arbitri: Nicolai e Luciani
Note: parziali 2-1, 2-4, 1-1, 2-2. Uscito per limite di falli Cama (U) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: CC Napoli 0/8 + 2 rig. ; CUS Unime 1/3.
Cronaca. Al termine di una partita molto combattuta la Cus Unime supera di misura la CC Napoli, che paga lo 0/8 delle azioni in superiorità . Padroni di casa più aggressivi in avvio di gara, aprono le marcature con Baldi e Confuorto che consentono di portarsi avanti 2-0 dopo i primi sei minuti di gioco. Cusmano e Vittorioso pareggiano subito i conti (2-2). Inizia una sfida punto a punto, gli ospiti ottengono il primo vantaggio della gara grazie al gol di Vittorioso (5-4) allo scadere del secondo tempo. Prosegue l'equilibrio anche nel terzo periodo ed in avvio dell'ultima frazione il punteggio è sul 6-6. Brividi nel finale quando Generini sigla il +1 a cinque minuti dalla sirena (7-6), risponde Cerchiara nell'ultimo minuto, ma in extremis Cusmano segna il gol della vittoria.

RN Arechi-DMG Nuoto Catania RINVIATA
Acquachiara Ati 2000-Muri Antichi RINVIATA