Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Salvamento

15
Dic
2018
Campionato Italiano Assoluto Invernale Lifesaving





22
Dic
2018
XXXV Trofeo Nazionale di Salvamento "Daniele Conte"





12
Gen
2019
5° Trofeo Gymnasium Scafati - Cat. Es.A/R/Assoluti





Martedì, 11 Settembre 2018

Euro Lifesaving Youth. Italia, nove in pagella

Sei ori e tre argenti per cominciare! Buon avvio dell'Italia a Limarick, in Irlanda. Nella prima giornata degli europei youth di nuoto per salvamento gli azzurrini di Gianni Anselmetti staccano 11 pass per le finali, 7 indivudali e 4 staffette e salgono sul podio in tutte le finali. Comandano le staffette 4x50 ostacoli e 4x25 manichino, tutte e quattro sul gradino più alto; sono dorate anche le finali dei 200 ostacoli con Lucrezia Fabretti e dei 100 manichno pinne e torpedo con Andrea Vivalda; facce d'argento quelle di Francesca Pasquino nei 200 ostacoli e nel manichino pinne e torpedo e di Gaetano Spagnuolo nei 200 ostacoli.
Mercoledì seconda giornata di gare in piscina, nello Sport Complex Arena dell'Università di Limerick, il nuovo impianto multifunzionale con vasca da 50 metri a dieci corsie e tribuna da 1500 posti.Prove in mare dal 13 al 15 settembre nella spiaggia di Kilkee, a 90 chilometri da Limerick (temperatura intorno ai 13 gradi). 

Programma gare in piscina - UL Sport Arena
ora locale (-1 rispetto all'Italia)


11 settembre - Gli azzurri nelle batterie 
200 ostacoli F
1. Francesca Pasquino 2'16"31 qual finale A
3. Lucrezia Fabretti 2'18"01 qual finale A
200 ostacoli M
4. Gaetano Spagnuolo 2'05"36 qual finale A
7. Riccardo Olivieri 2'07"39 qual finale A
4x50 ostacoli F
1. Italia 1'56"41 qual in finale
Fabretti, Spagnolo, Locchi e Pasquino
4x50 ostacili M
2. Italia 1'46"31 qual in finale
Spagnuolo, Cipriano, Olivieri e D'Angelo
100 manichino pinne e torpedo F
8. Francesca Pasquino 1'09"05 qual finale A
Giulia Calistri squalificata
100 manichno pinne e torpedo M
1. Emanuiele Mattei 55"77 qual finale A
5. Andrea Vivalda 1'00"01 qual finale A
4x25 manichino F
1. Italia 1'28"55 qual in finale
Locchi, Calistri, Fabretti e Spagnolo 
4x25 manichino M
1. Italia 1'12"14 qual in finale
Vivalda, Cipriano, D'Angelo e Mattia

Risultati degli azzurri in finale
200 ostacoli F
1. Lucrezia Fabretti 2'11"75
2. Francesca Pasquino 2'12"76
200 ostacoli M
2. Gaetano Spagnuolo 2'02"36 
7. Riccardo Olivieri 2'07"13
4x50 ostacoli F
1. Italia 1'54"77
Fabretti, Spagnolo, Locchi e Pasquino
4x50 ostacili M
1. Italia 1'45"74
Spagnuolo, Cipriano, Olivieri e D'Angelo
100 manichino pinne e torpedo F
2. Francesca Pasquino 1'03"45
100 manichno pinne e torpedo M
1. Andrea Vivalda 54"66
4. Emanuiele Mattei 57"12
4x25 manichino F
1. Italia 1'25"06
Locchi, Calistri, Fabretti e Spagnolo
4x25 manichino M
1. Italia 1'10"72
Vivalda, Cipriano, D'Angelo e Mattia

12 settembre - batterie 9.15 e finali 16.15
200 superlifesaver F (Locchi e Pasquino)
200 superlifesaver M (Mattei e Cipriano)
100 manichino con pinne F (Calistri e Fabretti)
100 manichnio con pinne M (Mattei e Vivalda)
100 percorso misto F (Calistri e Fabretti)
100 percorso misto M (Olivieri e D'Angelo)
50 manichino F (Locchi e Spagnolo)
50 manichino M (Cipriani e D'Angelo)
4x50 staffetta mista F (Italia)
4x50 staffeta mista M (Italia)
4x50 lifesaver mixed (Italia)

Programma prove in mare - Kilkee Co Clare
ora locale (-1 rispetto all'Italia)


13 settembre - inizio gare 14.30
Ski race F (Spagnolo e Locchi)
Ski race M (Spagnuolo e Vivalda)
Staffetta torpedo F (Italia)
Staffetta torpedo M (Italia)

14 settembre - inizio gare 10.00
Nuoto nel frangente F (Fabretti e Pasquino)
Nuoto nel frangente M (Olivieri e Spagnuolo)
Staffetta con la tavola F (Italia)
Staffetta con la tavola M (Italia)
Sprint sulla spiaggia F (Spagnolo e Tortello)
Sprint sulla spiaggia M (Vivalda e Cipriano)
Staffetta 4x90 F (Italia)
Staffetta 4x90 M (Italia)
Ocean lifesaver mixed (Italia)

15 settembre - inizio gare 10.00
Gara con la tavola F (Tortello e Fabretti)
Gara con la tavola M (D'Angelo e Mattei)
Oceawoman (Torello e Pasquino)
Oceanman (Vivalda e Spagnuolo)
Bandierine F (Spagnolo e Tortello)
Bandierine M (Vivbalda e Cirpiano)
Staffetta ocean F (Italia)
Staffetta ocean M (Italia) 

La squadra azzurra è composta da 12 atleti: Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani), Lucrezia Fabretti (Sergio De Gregorio), Giulia Calistri (Interamnia Fitness), Alessia Locchi (Sergio De Gregorio), Carlotta Tortello (Sportiva Sturla), Elena Spagnolo (Amici Nuoto Riva), Christian Gabri Cipriano (Gym Sportmania Scafati), Emanuele Mattei (Interamnia Fitness), Vincenzo D'Angelo (Gym Sportmania Scafati), Riccardo Olivieri (99 Sport L'Aquila), Gaetano Spagnuolo (Fritz Dennerlein) e Andrea Vivalda (Sa-Fa 2000 Torino). Nello staff il commissario tecnico Antonello Cano, il tecnico responsabile delle squadre giovanili Giovanni Anselmetti, l'assistente tecnico Daniele Bearzotti, il medico Andrea Felici e la fisioterapista Enilda Nushi.

Sito ufficiale

News e risultati

Ultimi 4 articoli SALVAMENTO